´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Wolfmother - Wolfmother (Interscope)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Wolfmother - Wolfmother
Titolo: Wolfmother
Etichetta: Interscope
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / hard rock / alternative

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Circa 20 anni fa nelle riviste musicali si parlava di una band che mescolava sapientemente Black Sabbath e Led Zeppelin. Si chiamavano Soundgarden. Nella band di Chris Cornell per˛ la percentuale Black Sabbath era ben pi¨ rilevante di quella dei Led Zeppelin (giustamente), e in pi¨ venivano aggiunti vaghi sapori indie/punk dell'epoca (Black Flag in primis) e sporche anticaglie (Stooges).

Ai Wolfmother pi¨ essere appliccata la stessa addizione Black Sabbath+Led Zeppelin ma aggiornata ai tempi nostri (White Stripes e Queens Of The Stone Age) e con una devozione maggiore verso la coppia Jimmi Page e Robert Plant. Va da sŔ che risultino decisamente meno interessanti. Il disco, infatti, Ŕ una classica raccolta di anthem hard rock che farÓ la felicitÓ dei nostalgici degli anni 70 ma lascerÓ indifferenti tutti gli altri. Ovvero coloro che pensano che la musica, in tutti questi anni, abbia fatto passi da giganti.

Quest'esordio risulta quindi il classico disco da una stagione e via. Niente per cui occorra gridare al miracolo. L'avesse fatto Glenn Hughes sarebbe stato ricoperto di insulti, ma stranamente, trattandosi di tre ragazzotti twenty-something giÓ si parla di capolavoro.

Al giorno d'oggi se devo ascoltarmi un bel disco rock le mie attenzioni vanno verso i Dead Meadows. O piuttosto verso i Motorpsycho. E, se devo spendere dei soldi cercando la stessa musica, esistono numerose offerte...

[Dale P.]

Canzoni significative: Colossal, Woman, Mind's Eye.

Questa recensione Ú stata letta 3721 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


30/03/2009 Preview del Ritorno

tAXI dRIVER consiglia

Ojm - The Light AlbumOjm
The Light Album
Who, The - WhoWho, The
Who's Next
Ojm - Under The ThunderOjm
Under The Thunder
Graveyard - Hisingen BluesGraveyard
Hisingen Blues
Gluecifer - Basement ApesGluecifer
Basement Apes
Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God
Stew - PeopleStew
People
Stew - TasteStew
Taste
Small Jackets - Play At High LevelSmall Jackets
Play At High Level
Hallas - Isle Of WisdomHallas
Isle Of Wisdom