Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Ojm - The Light Album (Go Down)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Ojm - The Light Album
Autore: Ojm
Titolo: The Light Album
Etichetta: Go Down
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / hard rock /

Voto:

MP3: To Be A Woman

Compra Ojm su Taxi Driver Store


Il valore di un disco strettamente legato al contesto storico in cui si muove. Ci sono dischi stroncati all'epoca e rivalutati come capolavori imperdibili dopo 20 anni. Ci sono dischi considerati storici che ascoltati adesso fanno ridere. Poi ci sono quei gruppi che se ne strafregano di classifiche, classifichine e menate varie e pubblicano ottimi dischi che non cambieranno mai la storia del rock ma la rinnovano, la attualizzano e la ricordano.

Gli OJM sono nati come gruppi di ispirazione stoner, pubblicano ora per Go Down Records, il loro album pi visceralmente rock'n'roll. Potrebbero essere i Monster Magnet italiani: tirati, orecchiabili, energici e piuttosto calligrafici. In ogni canzone trovate questo o quel riferimento (possono essere i Rolling Stones come gli Who) senza mai scadere nel plagio fine a se stesso. Un gruppo come gli OJM, nel 2004, serve. Serve a far capire alla gente che il rock quello sudato, sporco, spaccone che si suona nelle cantine, non nelle sfilate di moda.

Onore agli OJM che realizzano un album per veri rocker suonato da veri rocker. Serve qualche altro commento??

[Dale P.]

Canzoni Significative: tutte.

Questa recensione stata letta 3408 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ojm - Under The ThunderOjm
Under The Thunder
Ojm - VolcanoOjm
Volcano

Live Reports

06/08/2011UdinePietrasonica 2011

NEWS


12/07/2005 Collaborano con Wayne Kramer

tAXI dRIVER consiglia

Stew - TasteStew
Taste
The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Graveyard - Hisingen BluesGraveyard
Hisingen Blues
Who, The - WhoWho, The
Who's Next
Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
The Want - Greatest Hits Vol 5The Want
Greatest Hits Vol 5
Hallas - Isle Of WisdomHallas
Isle Of Wisdom
Ojm - Under The ThunderOjm
Under The Thunder
Gluecifer - Basement ApesGluecifer
Basement Apes