Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

& Xabier Iriondo / Iceburn - Split Series - Zu (Phonometak / Wallace)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

Zu - & Xabier Iriondo / Iceburn - Split Series
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / noise / experimental
Scheda autore: Zu


Compra Zu su Taxi Driver Store


Questo primo capitolo della "split series" inaugura l'etichetta Phonometak, branchia discografica del progetto Soundmetak di Xabier Iriondo.

Ovviamente il tutto avviene in collaborazione con Wallace Records, vero e proprio simbolo dell'avanguardia musicale italiana.

In questo prodotto, rigorosamente in vinile 10" in modo da richiamare il fascino dei 78 giri, convivono Zu con Xabier Iriondo e i leggendari Iceburn.

Gli Zu si presentano qui in versione chitarristica, addirittura in "Big Sea Warnings" con tanto di growl metal. "Momentum" prosegue con rumorismi ambient per poi deflagare in un evidente tributo ai padroni dell'altra facciata, fra noise e funky sbilenco. In "3 Rivers Conjunction" è inevitabile pensare a Mike Patton e ai Fantomas, così sospesa tra brusche accelerazioni e improvvisi break. "How We're Being Manipulated" evidenzia il crescendo interesse verso un certo drone/doom, che sembra troverà vita propria nel progetto Black Engine con Eraldo Bernocchi.

Forse non tutti conosceranno gli Iceburn, pur essendo uno dei nomi storici del avant-core. Attivi dai primi anni 90 nel circuito Revelation/Victory hanno dedicato la propria vita nell'abbattimento degli steccati stilistici, influenzando formazioni hardcore e jazzcore alla pari dei Naked City di John Zorn. Sono da considerare tra i nomi fondamentali del genere. Qui dentro troviamo le ultime registrazioni della band. Un ottimo modo per entrare nell'universo del trio di Salt Lake City, per poi rimandarvi ad album fondamentali come Hephaestus e Meditavolutions.

[Dale P.]

Canzoni significative: Odin's Beard, Momentum.


Questa recensione é stata letta 3697 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Zu - /Dalek - Zu vs DalekZu
/Dalek - Zu vs Dalek
Zu - CarboniferousZu
Carboniferous
Zu - Live In HelsinkiZu
Live In Helsinki
Zu - Terminalia AmazoniaZu
Terminalia Amazonia

Live Reports

11/07/2004VareseGhost Day 2004
07/06/2003Nizza MonferratoTora Tora! 2003
18/06/2005GenovaVilla Croce
08/07/2003CorreggioFesta Dell'Unità
28/04/2006Venaria RealeTeatro Della Concordia
14/04/2012TilburgRoadburn 2012 Day 3

NEWS


16/09/2014 Disco Con Eugene Robinson degli Oxbow
12/02/2011 Jacopo Battaglia Lascia
03/11/2006 Zufest A Genova

tAXI dRIVER consiglia

Zu - Live In HelsinkiZu
Live In Helsinki
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music
 AA.VV.
PO Box 52
Putiferio - Ate Ate AtePutiferio
Ate Ate Ate
Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
AA.VV. - FragmentsAA.VV.
Fragments
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Sonic Youth - A Thousand LeavesSonic Youth
A Thousand Leaves
Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings