´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie [ experimental ] pop elettronica

Terminalia Amazonia - Zu ( House of Mythology)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Zu - Terminalia Amazonia
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Lorenzo Stecconi
Genere: experimental / ambient / folk
Scheda autore: Zu


Compra Zu su Taxi Driver Store


Luca Mai, Massimo Pupillo e Jacopo Battaglia sono di nuovo insieme sotto il nome "Zu". Dopo Carboniferous la band si sparse nel mondo, sopraffatta dal monolite che aveva creato. Problemi personali, voglia di sperimentare nuovi percorsi e semplice stanchezza misero fine ad uno dei progetti pi¨ interessanti che l'Italia abbia mai partorito.

Nel 2015 Luca Mai e Massimo Pupillo rimisero insieme i pezzi e realizzarono l'album "Cortar Todo" con l'aiuto di Gabe Serbian dei Locust. Era chiaro a tutti che la magia si era persa e che la montagna di Carboniferous non poteva essere scalata nuovamente. Poco dopo prendono in formazione Tomas Jńrmyr (del giro Motorpsycho) e con lui realizzano "Jhator". Due brani da 20 minuti in cui gli Zu si reinventarono completamente: ambient, folk, musica cerimoniale erano le caratteristiche del disco, non proprio quello che ci si aspettava dai re del jazzcore.

Con "Terminalia Amazonia" la direzione intrapresa non cambia: quattro brani, da dieci minuti l'uno, pensati come un unico flusso sonoro. I tre suonano esclusivamente synth analogici (EMS Synthi, OSCar, Roland System-100M, ARP 2600, Octave-Plateau Voyetra-8) e abbandonano i rispettivi strumenti (sax, basso, batteria). Scordatevi quindi le rasoiate avant-metal, le ritmiche storte, l'energia straripante. Il nuovo disco Ŕ archiviabile dalle parti dell'ambient e se potessimo inventare una definizione sarebbe "jungle-synth". "Jungle" non inteso come genere musicale ma come luogo di ispirazione e come ambiente in cui il disco ci trasporta. L'Amazzonia, infatti, Ŕ il terreno di mistero e riti tribali dove Ŕ stato pensato l'album. Producono le label "House Of Mythology" e "Archaeological Records", che sigillano un disco non facile.

"Terminalia Amazonia" mostra una band mai doma in grado di reinventarsi con gusto, competenza e, soprattutto, tantissimo coraggio.

[Dale P.]

Canzoni significative: Dimora Ancestrale, Memoria Antica.


Questa recensione Ú stata letta 461 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Zu - & Xabier Iriondo / Iceburn - Split SeriesZu
& Xabier Iriondo / Iceburn - Split Series
Zu - /Dalek - Zu vs DalekZu
/Dalek - Zu vs Dalek
Zu - CarboniferousZu
Carboniferous
Zu - Live In HelsinkiZu
Live In Helsinki

Live Reports

11/07/2004VareseGhost Day 2004
07/06/2003Nizza MonferratoTora Tora! 2003
18/06/2005GenovaVilla Croce
08/07/2003CorreggioFesta Dell'UnitÓ
28/04/2006Venaria RealeTeatro Della Concordia
14/04/2012TilburgRoadburn 2012 Day 3

NEWS


16/09/2014 Disco Con Eugene Robinson degli Oxbow
12/02/2011 Jacopo Battaglia Lascia
03/11/2006 Zufest A Genova

tAXI dRIVER consiglia

Fantomas - Delirium CordiaFantomas
Delirium Cordia
Zu - Terminalia AmazoniaZu
Terminalia Amazonia