Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Neil Young - Colorado (Reprise)

Ultime recensioni

Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight

Neil Young - Colorado
Autore: Neil Young
Titolo: Colorado
Etichetta: Reprise
Anno: 2019
Produzione: John Hanlon
Genere: rock / pop / folk

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




“Colorado” sancisce il ritorno di Neil Young con i compagni di viaggio di una vita, i Crazy Horse, orfani però del pensionato “Poncho” Sampedro; una delle accoppiate più vincenti della storia del rock che mancava dal 2012, quando fu pubblicato “Psychedelic Pill”, l’ultima vera perla discografica del rocker canadese.

Dopo aver fatto da chioccia ai Promise Of The Real e aver pubblicato alcuni lavori solisti, Neil riabbraccia la sua backing band per un disco piuttosto rilassato; mancano le celebri cavalcate del Cavallo Pazzo con Neil impegnato in lunghe divagazioni strumentali e manca il tiro rock di album come “Ragged Glory”. Siamo più vicini alle atmosfere tranquille di “Greendale” e “Zuma” e, pur non raggiungendone i picchi qualitativi, l’album si ascolta piacevolmente.

La prima parte scorre senza guizzi particolari e vale la pena citare solo “She Showed Me Love”, unico brano dal lungo minutaggio in cui i musicisti vanno a briglia sciolta, senza però riuscire a creare quel pathos che ha reso famose le scorribande elettriche dei Crazy Horse.

La parte del disco migliore è la seconda dove Neil regala due ballate al piano decisamente ispirate: “Green Is Blue” e l’inno all’amore universale “Eternity” in cui risplende l’animo da vecchio hippie che torna anche per la corale “Rainbow Of Colors”. Il lavoro si chiude sulla note di “I Do”, classico pezzo acustico, molto intimo, quasi sussurrato.

Tra un’invettiva ambientalista e il ricordo del compianto amico manager Elliot Roberts va in cantiere anche il trentanovesimo album della carriera di Neil Young che tra dischi live e vecchi album di inediti ripescati dai suoi immensi archivi ha già annunciato nuovo materiale per il 2020 che lo vedrà, inoltre, on the road in giro per il Nord America.

[Francesco Traverso]

Canzoni significative: Green Is Blue, Eternity, Rainbow Of Colors.


Questa recensione é stata letta 431 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neil Young - GreendaleNeil Young
Greendale
Neil Young - HarvestNeil Young
Harvest
Neil Young - MirrorballNeil Young
Mirrorball
Neil Young - Prairie WindNeil Young
Prairie Wind
Neil Young - WeldNeil Young
Weld

tAXI dRIVER consiglia

PGR - Per Grazia RicevutaPGR
Per Grazia Ricevuta
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Jimmy Chamberlin Complex - Life Begins AgainJimmy Chamberlin Complex
Life Begins Again
Massimo Bubola - Niente Passa InvanoMassimo Bubola
Niente Passa Invano
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
Oasis - Don t Believe The TruthOasis
Don t Believe The Truth
Neil Young - GreendaleNeil Young
Greendale
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
Mc5 - Kick Out The JamsMc5
Kick Out The Jams
Velvet Underground - Velvet Underground & NicoVelvet Underground
Velvet Underground & Nico