Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Puppy - The Goat (Spinefarm)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Puppy - The Goat
Autore: Puppy
Titolo: The Goat
Etichetta: Spinefarm
Anno: 2019
Produzione: Neil Kennedy
Genere: rock / alternative / metal

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Un ipotetico mix di Ghost e Weezer come suonerebbe? Ok, è una domanda che nessuno dovrebbe mai porsi ma evidentemente i londinesi The Goat in qualche serata alcolica hanno deciso di provarci. L'approccio è sostanzialmente quello di una band che gioca con l'occulto per stimolare le fantasie adolescenziali, scrive riff di non particolare originalità ma ha la capacità di proporre ritornelli appiccicosi e radiofonici. Come dei Foo Fighters più heavy, degli Helmet più pop, The Goat snocciolano schitarrate quasi nu-metal a cui ogni tanto scappa il blast beat ma solitamente risolve con accordoni da spiaggia.

Un disco radiofonico che però da queste parti non guadagnerà mai esposizione rendendocelo quindi più simpatico.

[Dale P.]

Canzoni significative: Black Hole, Vengeance, Handlebars.


Questa recensione é stata letta 339 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Estra - A Conficcarsi in Carne DEstra
A Conficcarsi in Carne D'Amore
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
Libertines, The - The LibertinesLibertines, The
The Libertines
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies