´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Shiner - Schadenfreude (Two Black Eyes)

Ultime recensioni

Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow

Shiner - Schadenfreude
Autore: Shiner
Titolo: Schadenfreude
Anno: 2020
Produzione: Paul Malinowski
Genere: rock / alternative / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Shiner sono senza dubbio fra i segreti meglio custoditi dell'underground americano degli anni 90. Provenienti da Kansas City, Missouri, hanno pubblicato nella seconda metÓ degli anni 90 una manciata di dischi a cavallo fra alternative rock, math rock, emo, post-hardcore e noise rock. Talmente inafferabili che in effetti sfuggirono praticamente a tutti. Assolutamente meritori di essere ripescati, quest'anno avrebbero affrontato un tour di reunion negli Stati Uniti; un po' per rivedere vecchi amici e un po' perchŔ avevano del nuovo materiale da far sentire.

La pandemia ha ovviamente annullato il tour ma non l'uscita del disco che Ŕ una delle pi¨ belle sorprese del 2020, alla pari del ritorno degli HUM.

"Scahdenfreude" esce 19 anni dopo il quarto disco "The Egg" (uscito su DeSoto nel 2001): ed Ŕ un gran bel sentire!! Il lavoro rivela una band che ha lasciato un po' da parte le derive "emo-math rock" ormai datate in favore di un inebriante viaggio "space rock". La band Ŕ riconoscibile nelle scelte sbilenche e nel gusto di fondo, ed Ŕ bello sentirla ruspante e bella heavy: sembrano quasi dei Cave In pi¨ lisergici o dei Torche pi¨ tranquilli!

Un disco adatto ai nerd degli anni 90, che saranno ben felici di ritrovare un nome che sembrava ormai perduto, ma anche agli stoner psichedelici pi¨ viaggiosi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Genuflect, Swallow.


Questa recensione Ú stata letta 493 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Meganoidi - Outside The Loop Stupendo SensationMeganoidi
Outside The Loop Stupendo Sensation
Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman
Motorpsycho - Demon BoxMotorpsycho
Demon Box
AA.VV. - Vegetable Man Project Vol.2AA.VV.
Vegetable Man Project Vol.2
Estra - A Conficcarsi in Carne DEstra
A Conficcarsi in Carne D'Amore
Oceansize - FramesOceansize
Frames
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella
Tomahawk - TomahawkTomahawk
Tomahawk
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum