Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

10 Minute Warning - 10 Minute Warning (Sub Pop)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

10 Minute Warning - 10 Minute Warning
Voto:
Etichetta: Sub Pop
Anno: 1997
Produzione:
Genere: rock / grunge / punk



Ten Minute Warning: ai più attenti di voi non suonerà nuovo questo nome. Si tratta della storica formazione di Seattle con un giovane Duff McKagan pre-Guns'n'Roses e il mitico Paul Solger. Mitico in quanto "maestro" di chitarra di Stone Gossard. In vita non hanno registrato niente ed ecco che dopo 15 anni dallo scioglimento si rimettono insieme per questo album di scalciante grunge'n'roll!

Sub Pop, ovviamente ci mette le mani sopra, e condisce il tutto con foto di Charles Peterson, altro monumento vivente dell'estetica grunge. E, ormai siamo nella banalità, alla console c'è Jack Endino. I fan sfegatati dell'era d'oro di Seattle saranno già nei negozi. E fanno bene perchè il disco è una bomba!

Ottimi riff di stampo hard (tipo il primo Stone Gossard? si!) e ritornelli che si incollano alla testa. Il disco scorre velocemente e in men che si dica vi troverete cantare tutti i brani (peccato per l'assenza di testi all'interno del booklet).

Concludendo si tratta di un acquisto obbligato ai fan della scena di Seattle così come per gli amanti dell'hard-rock venato di punk.

[Dale P.]

Canzoni significative: Buried, Disconnected.

Questa recensione é stata letta 3988 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Mudhoney - Piece Of CakeMudhoney
Piece Of Cake
Mudhoney - MudhoneyMudhoney
Mudhoney
AA.VV. - Singles SoundtrackAA.VV.
Singles Soundtrack
Default - The FalloutDefault
The Fallout
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Soundgarden - Ultramega OkSoundgarden
Ultramega Ok
Stabbing Westward - Stabbing WestwardStabbing Westward
Stabbing Westward
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll