Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

10 Minute Warning - 10 Minute Warning (Sub Pop)

Ultime recensioni

Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture

10 Minute Warning - 10 Minute Warning
Titolo: 10 Minute Warning
Etichetta: Sub Pop
Anno: 1997
Produzione:
Genere: rock / grunge / punk

Voto:



Ten Minute Warning: ai più attenti di voi non suonerà nuovo questo nome. Si tratta della storica formazione di Seattle con un giovane Duff McKagan pre-Guns'n'Roses e il mitico Paul Solger. Mitico in quanto "maestro" di chitarra di Stone Gossard. In vita non hanno registrato niente ed ecco che dopo 15 anni dallo scioglimento si rimettono insieme per questo album di scalciante grunge'n'roll!

Sub Pop, ovviamente ci mette le mani sopra, e condisce il tutto con foto di Charles Peterson, altro monumento vivente dell'estetica grunge. E, ormai siamo nella banalità, alla console c'è Jack Endino. I fan sfegatati dell'era d'oro di Seattle saranno già nei negozi. E fanno bene perchè il disco è una bomba!

Ottimi riff di stampo hard (tipo il primo Stone Gossard? si!) e ritornelli che si incollano alla testa. Il disco scorre velocemente e in men che si dica vi troverete cantare tutti i brani (peccato per l'assenza di testi all'interno del booklet).

Concludendo si tratta di un acquisto obbligato ai fan della scena di Seattle così come per gli amanti dell'hard-rock venato di punk.

[Dale P.]

Canzoni significative: Buried, Disconnected.

Questa recensione é stata letta 4278 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip
Lingua - The Smell Of A Life That Could Have BeenLingua
The Smell Of A Life That Could Have Been
Cold - 13 Ways To Bleed On StageCold
13 Ways To Bleed On Stage
Godsmack - AwakeGodsmack
Awake
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
AA.VV. - Singles SoundtrackAA.VV.
Singles Soundtrack
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Pearl Jam - VsPearl Jam
Vs
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down