´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

10 Minute Warning - 10 Minute Warning (Sub Pop)

Ultime recensioni

Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country

10 Minute Warning - 10 Minute Warning
Titolo: 10 Minute Warning
Etichetta: Sub Pop
Anno: 1997
Produzione:
Genere: rock / grunge / punk

Voto:



Ten Minute Warning: ai pi¨ attenti di voi non suonerÓ nuovo questo nome. Si tratta della storica formazione di Seattle con un giovane Duff McKagan pre-Guns'n'Roses e il mitico Paul Solger. Mitico in quanto "maestro" di chitarra di Stone Gossard. In vita non hanno registrato niente ed ecco che dopo 15 anni dallo scioglimento si rimettono insieme per questo album di scalciante grunge'n'roll!

Sub Pop, ovviamente ci mette le mani sopra, e condisce il tutto con foto di Charles Peterson, altro monumento vivente dell'estetica grunge. E, ormai siamo nella banalitÓ, alla console c'Ŕ Jack Endino. I fan sfegatati dell'era d'oro di Seattle saranno giÓ nei negozi. E fanno bene perchŔ il disco Ŕ una bomba!

Ottimi riff di stampo hard (tipo il primo Stone Gossard? si!) e ritornelli che si incollano alla testa. Il disco scorre velocemente e in men che si dica vi troverete cantare tutti i brani (peccato per l'assenza di testi all'interno del booklet).

Concludendo si tratta di un acquisto obbligato ai fan della scena di Seattle cosý come per gli amanti dell'hard-rock venato di punk.

[Dale P.]

Canzoni significative: Buried, Disconnected.

Questa recensione Ú stata letta 4160 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Soundgarden - BadmotorfingerSoundgarden
Badmotorfinger
Alice In Chains - LiveAlice In Chains
Live
Godsmack - AwakeGodsmack
Awake
Alice In Chains - DirtAlice In Chains
Dirt
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Pearl Jam - TenPearl Jam
Ten
10 Minute Warning - 10 Minute Warning10 Minute Warning
10 Minute Warning