´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

One Time For All Time - 65 Days Of Static (Monotreme)

Ultime recensioni

Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies

65 Days Of Static - One Time For All Time
Voto:
Etichetta: Monotreme
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / post-rock / elettronica
Scheda autore: 65 Days Of Static

MP3: Await Rescue


Esiste una band, attiva da non molti anni, che gioca a cambiare le carte in tavola. Sono in pochi a conoscerli, il sottoscritto lý scoprý grazie alla distribuzione italiana della Ghost Records. Solo i pi¨ attenti l'ha notata. Si chiama 65 Days Of Static, ed Ŕ incredibile band di post-rock strumentale.

Non pensiate di trovarvi di fronte al solito gruppo tutto arpeggi ed esplosioni soniche. I 65DOS costruiscono trame intricate basate sull'elettronica. Come se i Mogwai venissero remixati da Aphex Twin. Anzi, come una super collisione fra il post-rock, l'elettronica e l'heavy di scuola Isis/Neurosis. O, riassumendo per sommi capi, una collisione fra Hydrahead e Warp.

"One Time For All Time" riesce a non far rimpiangere il precedente (e fondamentale) "The Fall Of Math". Si continua sulla stessa strada, non cambiano le coordinate sonore nŔ vengono aggiunti colori alla tavolozza. Ma, anche se fosse cosý per sempre, nessuno si lamenterebbe.

Se non cambiano le idee non cambia neanche la qualitÓ: elevatissima. Per chi scrive i 65DOS, sono attualmente avanti almeno 5 anni rispetto a tutti gli altri. O semplicemente sono alieni.

Per chi non li conosce, "One Time For All Time" Ŕ una grande possibilitÓ per entrare nel loro mondo, per chi giÓ ha divorato "The Fall Of Math" non ne potrÓ fare a meno e non ne rimarrÓ deluso. In ogni caso, dovete averlo.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 4554 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math

tAXI dRIVER consiglia

Sigur Ros - Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum EndalaustSigur Ros
Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum Endalaust
Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Fuck Buttons - Street HorrrsingFuck Buttons
Street Horrrsing
LL'Altra
In The Afternoon
Giardini Di Mir˛ - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mir˛
Rise And Fall Of Academic Drifting
90 Day Men - To Everybody90 Day Men
To Everybody
Red Sparowes - At The Soundless DawnRed Sparowes
At The Soundless Dawn
Low - Things We Lost In The FireLow
Things We Lost In The Fire
Grails - Deep PoliticsGrails
Deep Politics
Battles - MirroredBattles
Mirrored