Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Afterhours - Ballate Per Piccole Iene (Mescal)

Ultime recensioni

Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh

Afterhours - Ballate Per Piccole Iene
Autore: Afterhours
Titolo: Ballate Per Piccole Iene
Etichetta: Mescal
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



Quando ho saputo che Greg Dulli avrebbe messo del suo in questo disco mi sono spaventato. Uno scoppiato (che ricordiamo dieci anni fa consegnava al mondo della musica quel capolavoro della musica tutta che Gentlemen) e un esaltato spocchioso (che ricordiamo dieci anni fa consegnava al suo paese il capolavoro del rock italiano che Germi) che collaborano per scrivere un album.

Nel nome dell'evoluzione, bl bl bl, siamo stati importanti, sono il padrino della scena italiana, li ho visti crescere tutti, sono stato a suonare a New York, siamo rispettati da Greg Dulli, bl bl bl. E tanto arrivato il disco di merda. Ovvero un disco che merdosamente pop (la voce di Manuel sopra tutto senza un minimo di pudore in confronto Le Vibrazioni sembrano gli Slayer), senza un riff e stracolmo di assoli orribili.

Dove sono gli Afterhours? Dov' Manuel Agnelli, quello vero che anche se uno fottuto stronzo non puoi fare altro che inchinarti davanti e dietro a lui?? E' questo il nuovo corso della band? E leva quel cazzo di effetto che ti rimasto attaccato alla chitarra dal disco precedente.

Mi spiace dire queste cose (perch in precedenza sono sempre stato smentito) ma l'ego ha superato di molte misure l'ispirazione. O, semplicemente, invecchiando ci si rincoglionisce.

[Dale P.]

Canzoni significative: ...

Questa recensione stata letta 7248 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Afterhours - Gioia E RivoluzioneAfterhours
Gioia E Rivoluzione
Afterhours - I Milanesi Ammazzano Il SabatoAfterhours
I Milanesi Ammazzano Il Sabato
 Afterhours
La Gente Sta Male
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'
Afterhours - Siam Tre Piccoli PorcellinAfterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin

Live Reports

16/09/2004GenovaTora Tora!
07/06/2003Nizza MonferratoTora Tora! 2003
17/03/2001MilanoLeoncavallo
13/04/2002MilanoLeoncavallo
09/07/2005GenovaGoa Boa 2005
24/02/2006CortemaggioreFillmore

NEWS


07/05/2006 Partono Per Gli States
22/01/2006 Andrea Viti Lascia
02/08/2005 Con Dulli E Lanegan

tAXI dRIVER consiglia

Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Motorpsycho - TimothyMotorpsycho
Timothy's Monster
Oceansize - FramesOceansize
Frames
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies