Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Sea Change - Beck (Geffen)

Ultime recensioni

Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire

Beck - Sea Change
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Beck



Che Beck sia un tipo strano non lo scopriamo oggi. Gi nell'esordio (l'imprescindibile Mellow Gold, che poi vero e proprio esordio non era) furono tutti colpiti dalle stranezze di questo ragazzo uscito dal nulla. Ben presto divent simbolo della generazione slackers, ben pi di Kurt Cobain. Nel giro di 10 anni Beck ormai una certezza. Spiace quindi veder passare praticamente sotto silenzio un album di una bellezza sconfinata. Che non sia il Beck che ti aspetti vuol dire che tutto normale (se fosse prevedibile non sarebbe neanche un genio!), ma "Sea Change" stato cos maltrattato dalla critica che ci viene spontaneo chiedere perch? "Sea Change" un album delicato, molto orecchiabile, ben suonato, ben arrangiato e ben prodotto ma non mainstream: la sofferenza e la tristezza ricoprono ogni millisecondo di questo album. Gli arrangiamenti sono eleganti e sofisticati ma allo stesso tempo semplicissimi, mai ridondanti e ricordano, in certe atmosfere, i Radiohead di "Exit Music". E proprio da l parte Beck per ricreare altri 12 piccoli capolavori di melodia e atmosfera. Se siete gi coi fucili puntati a dire: "Si, ma Beck non Tom Yorke" vi rispondo che, s, vabb, non lo , ma sicuramente resterete stupiti dalla voce profonda e intensa del nostro genio. Indiscutibilmente un capolavoro, certamente pi spiazzante di qualsiasi altra produzione dell'artista.

[Dale P.]

Canzoni significative: Lost Cause, The Golden Age

Questa recensione stata letta 3222 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Beck - The InformationBeck
The Information

Live Reports

23/06/2005GenovaAnteprima Goa Boa

tAXI dRIVER consiglia

Scarapocchio - Attenti, Sono Felice!Scarapocchio
Attenti, Sono Felice!
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Ken Stringfellow - TouchedKen Stringfellow
Touched
Maisie - Bacharach For President...Maisie
Bacharach For President...
Odawas - The Aether EaterOdawas
The Aether Eater
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore
Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen