Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Sea Change - Beck (Geffen)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gunadttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gunadttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Beck - Sea Change
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Beck



Che Beck sia un tipo strano non lo scopriamo oggi. Gi nell'esordio (l'imprescindibile Mellow Gold, che poi vero e proprio esordio non era) furono tutti colpiti dalle stranezze di questo ragazzo uscito dal nulla. Ben presto divent simbolo della generazione slackers, ben pi di Kurt Cobain. Nel giro di 10 anni Beck ormai una certezza. Spiace quindi veder passare praticamente sotto silenzio un album di una bellezza sconfinata. Che non sia il Beck che ti aspetti vuol dire che tutto normale (se fosse prevedibile non sarebbe neanche un genio!), ma "Sea Change" stato cos maltrattato dalla critica che ci viene spontaneo chiedere perch? "Sea Change" un album delicato, molto orecchiabile, ben suonato, ben arrangiato e ben prodotto ma non mainstream: la sofferenza e la tristezza ricoprono ogni millisecondo di questo album. Gli arrangiamenti sono eleganti e sofisticati ma allo stesso tempo semplicissimi, mai ridondanti e ricordano, in certe atmosfere, i Radiohead di "Exit Music". E proprio da l parte Beck per ricreare altri 12 piccoli capolavori di melodia e atmosfera. Se siete gi coi fucili puntati a dire: "Si, ma Beck non Tom Yorke" vi rispondo che, s, vabb, non lo , ma sicuramente resterete stupiti dalla voce profonda e intensa del nostro genio. Indiscutibilmente un capolavoro, certamente pi spiazzante di qualsiasi altra produzione dell'artista.

[Dale P.]

Canzoni significative: Lost Cause, The Golden Age

Questa recensione stata letta 3295 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Beck - The InformationBeck
The Information

Live Reports

23/06/2005GenovaAnteprima Goa Boa

tAXI dRIVER consiglia

Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Ken Stringfellow - TouchedKen Stringfellow
Touched
John Frusciante - To Record Only Water For Ten DaysJohn Frusciante
To Record Only Water For Ten Days
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog
Angel Olsen - All MirrorsAngel Olsen
All Mirrors
Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid