Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Take Them, On Your Own - Black Rebel Motorcycle Club (Virgin)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Black Rebel Motorcycle Club - Take Them, On Your Own
Voto:
Etichetta: Virgin
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Black Rebel Motorcycle Club



Sono mesi che lo dico e lo ribadisco: i dischi costano troppo cari, i gruppi riciclano a più non posso, quindi perchè non comprare direttamente i vecchi CD in offerta?? Molto probabilmente il primo BRMC costa meno di questo "Take Them" (che ve lo dico subito è uguale all'esordio). E se così non fosse il buon vecchio Psychocandy dei Jesus & Mary Chain costa non più di 9€. Poi potete dirmi che "Stop" vi fa impazzire, così come successe nel vecchio disco con "Whatever Happened To My Rock'n'Roll", ma vi giuro che di pezzi belli i "Ribelli" ne fanno uno a disco. Poi potete anche dirmi che vi piacciono le chitarre rumorose e quella voce, potete dire che vi piacciono quei 3 ragazzi, che vi stanno simpatici e che in fondo si tratta di rock e che, quindi, non devo farmi troppe menate. Personalmente contro di loro non ho niente, ma non capisco l'hype intorno al gruppo (così come non lo capii l'anno scorso quando uscirono) e, in quel senso, voglio fare quello che sente puzza di bruciato. Se volete qualche alternativa a loro scrivetemi una mail e ne parliamo, ma, tagliando corto, il più brutto disco dei Jesus And Mary Chain è anni luce da qualsiasi cosa dei BRMC!!

[Dale P.]

Canzoni significative: Stop

Questa recensione é stata letta 3082 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Black Rebel Motorcycle Club - B.R.M.C.Black Rebel Motorcycle Club
B.R.M.C.
Black Rebel Motorcycle Club - HowlBlack Rebel Motorcycle Club
Howl

tAXI dRIVER consiglia

Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
Waax - Big GriefWaax
Big Grief
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Love In Elevator - Venoma EPLove In Elevator
Venoma EP