Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Breakfast - Ordinary Heroes (Mescal)

Ultime recensioni

Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru
Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity

Breakfast - Ordinary Heroes
Autore: Breakfast
Titolo: Ordinary Heroes
Etichetta: Mescal
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Breakfast è un progetto italo-australiano di Enrico Decolle e Maurice Andiloro. Il primo disco (edito da Santeria) è passato tristemente sotto silenzio ma, con questo "Ordinary Heroes", promettono di far parlare di sè. Un bel video e un ottimo singolo (Carry On) potrebbero traghettarli verso la celebrità?? Lo spero tanto. Il disco, infatti, è uno dei migliori che abbia ascoltato in questi ultimi mesi. Pop sofisticato, alla dEUS. Sarà il ricordo della voce, o di quelle trovate geniali che a metà canzone ti fanno scattare l'applauso. O sarà il pensiero che i Breakfast siano veramente un grandissimo gruppo, che se ne infischia delle mode e prosegue le propria missione alla ricerca della perfetta pop-song. E in quest'album ci sono riusciti 10 volte, tante quante sono le canzoni di "Ordinary Heroes". Minutaggio da vinile e qualità garantita da una band in stato di grazia ma, sicuramente, pronta per deliziarci presto con un altro album. Perchè è vero che ce ne darete ancora???

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3521 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Breakfast - Take Me Home EPBreakfast
Take Me Home EP

tAXI dRIVER consiglia

Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Angel Olsen - All MirrorsAngel Olsen
All Mirrors
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Devendra Banhart - Rejoicing In The HandsDevendra Banhart
Rejoicing In The Hands
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope