Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Breakfast - Ordinary Heroes (Mescal)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

Breakfast - Ordinary Heroes
Autore: Breakfast
Titolo: Ordinary Heroes
Etichetta: Mescal
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Breakfast è un progetto italo-australiano di Enrico Decolle e Maurice Andiloro. Il primo disco (edito da Santeria) è passato tristemente sotto silenzio ma, con questo "Ordinary Heroes", promettono di far parlare di sè. Un bel video e un ottimo singolo (Carry On) potrebbero traghettarli verso la celebrità?? Lo spero tanto. Il disco, infatti, è uno dei migliori che abbia ascoltato in questi ultimi mesi. Pop sofisticato, alla dEUS. Sarà il ricordo della voce, o di quelle trovate geniali che a metà canzone ti fanno scattare l'applauso. O sarà il pensiero che i Breakfast siano veramente un grandissimo gruppo, che se ne infischia delle mode e prosegue le propria missione alla ricerca della perfetta pop-song. E in quest'album ci sono riusciti 10 volte, tante quante sono le canzoni di "Ordinary Heroes". Minutaggio da vinile e qualità garantita da una band in stato di grazia ma, sicuramente, pronta per deliziarci presto con un altro album. Perchè è vero che ce ne darete ancora???

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3552 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Breakfast - Take Me Home EPBreakfast
Take Me Home EP

tAXI dRIVER consiglia

Enon - High SocietyEnon
High Society
Smog - Knock KnockSmog
Knock Knock
Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
John Frusciante - To Record Only Water For Ten DaysJohn Frusciante
To Record Only Water For Ten Days
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP