Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Ordinary Heroes - Breakfast (Mescal)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Breakfast - Ordinary Heroes
Voto:
Etichetta: Mescal
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Breakfast



Breakfast è un progetto italo-australiano di Enrico Decolle e Maurice Andiloro. Il primo disco (edito da Santeria) è passato tristemente sotto silenzio ma, con questo "Ordinary Heroes", promettono di far parlare di sè. Un bel video e un ottimo singolo (Carry On) potrebbero traghettarli verso la celebrità?? Lo spero tanto. Il disco, infatti, è uno dei migliori che abbia ascoltato in questi ultimi mesi. Pop sofisticato, alla dEUS. Sarà il ricordo della voce, o di quelle trovate geniali che a metà canzone ti fanno scattare l'applauso. O sarà il pensiero che i Breakfast siano veramente un grandissimo gruppo, che se ne infischia delle mode e prosegue le propria missione alla ricerca della perfetta pop-song. E in quest'album ci sono riusciti 10 volte, tante quante sono le canzoni di "Ordinary Heroes". Minutaggio da vinile e qualità garantita da una band in stato di grazia ma, sicuramente, pronta per deliziarci presto con un altro album. Perchè è vero che ce ne darete ancora???

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3415 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Breakfast - Take Me Home EPBreakfast
Take Me Home EP

tAXI dRIVER consiglia

Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
John Frusciante - To Record Only Water For Ten DaysJohn Frusciante
To Record Only Water For Ten Days
Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Angel Olsen - All MirrorsAngel Olsen
All Mirrors
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Smog - Knock KnockSmog
Knock Knock