´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Deathspell Omega - Paracletus (Season Of Mist)

Ultime recensioni

Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time

Deathspell Omega - Paracletus
Autore: Deathspell Omega
Titolo: Paracletus
Etichetta: Season Of Mist
Anno: 2010
Produzione:
Genere: metal / black metal / avantgarde

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




I Deathspell Omega giungono con "Paracletus" all'ultimo capitolo della loro trilogia sul rapporto Dio-Uomo-Satana, e a distanza di ben 6 anni dal monumentale "Si monumentum requires circumspicie" ci consegnano la perfetta chiusura del cerchio. Da quando usci' quel primo, spiazzante, capitolo ho sempre pensato che questi individui sarebbero diventati la piu' grande blackmetal band in circolazione. Voi pensatela come volete, ma le 10 tracce contenute in questo disco sono roba che gli altri semplicemente si sognano! Paracletus probabilmente non possiede la spiazzante carica innovativa dei due precedenti dischi, ma ne e' la sintesi perfetta e matura. I brani lasciano allibiti per capacita' tecnica e di rielaborazione dell'immaginario sacrale e della pura furia incontrollata messi in luce nei precedenti capitoli. Il lavoro di batteria e' enorme per tecnica e raffinatezza, mentre forse la cosa che piu' salta all'orecchio e' l'inedita presenza di un basso evidente e ferale, fondamentale nell'architettura di brani come "Dearth", "Epiklesis II" o "Apokatastasis Panton", nonche' di una produzione finalmente piu' pulita, in grado di far risplendere l'incredibile lavoro in fase di arrangiamento delle chitarre. Per poco piu' di quaranta minuti tutto e' sconvolgente, per esecuzione, atmosfera e una fantasia compositiva in grado di manipolare il riffing black con elementi a tratti riconducibili al mathcore, al technodeath, al postmetal, e a qualsiasi altro genere estremo esistente o ipotizzabile. Questo e' il motivo per cui sono certo che questo album lascera' a bocca aperta chiunque ascolti musica in qualsiasi modo "estrema", e questa e' la principale forza di una band immensa. Paracletus, sono sicuro, e' un album che in futuro in molti vanamente cercheranno di imitare e che forse, nemmeno i Deathspell Omega stessi riusciranno piu' ad eguagliare. E questa e' una consapevolezza che ne rende l'ascolto tanto estasiante quanto traumatico al contempo, ma irrinunciabile per questo e probabilmente per molti anni a venire.

You were seeking strength, justice, splendour! You were seeking love!Here is the pit, here is your pit! Its name is SILENCE...

[Cristiano Perin]

Canzoni significative: Abscission, Phosphene, Dearth, Devouring famine, Apokatastasis Panton.

Questa recensione Ú stata letta 2819 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Deathspell Omega - The Long DefeatDeathspell Omega
The Long Defeat

tAXI dRIVER consiglia

Darkthrone - Old StarDarkthrone
Old Star
Krallice - Crystalline ExhaustionKrallice
Crystalline Exhaustion
Oranssi Pazuzu - KosmonumentOranssi Pazuzu
Kosmonument
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Ettrick - Sudden Arrhythmic DeathEttrick
Sudden Arrhythmic Death
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
krvvla - Xkrvvla
X
Devil Master - Satan Spits on Children of LightDevil Master
Satan Spits on Children of Light
Mgla - Age Of ExcuseMgla
Age Of Excuse
BrÝi - Sem PropˇsitoBrÝi
Sem Propˇsito