Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Fluxus - Fluxus (Furious Party)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Fluxus - Fluxus
Autore: Fluxus
Titolo: Fluxus
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / postrock

Voto:



I Fluxus sono tornati. E, probabilmente, stato un bene che siano stati fermi per tutto questo tempo. Dai tempi di "Pura Lana Vergine" la scena musicale italiana e mondiale si evoluta, cambiata. E tutti questi cambiamenti si sono riversati in questo nuovo disco in cui da osservati speciali (ma comunque di culto) i nostri sono passati a ruolo di faro per l'intera scena. Il disco inizia con "Nessuno si accorge di niente", canzone dal tiro leggermente meno sonico rispetto a quelle contenute nel disco precedente. Gi con "Non c' pi niente di me" si sente aria di cambiamento. I tempi si fanno pi dilatati, c' molto lavoro sui suoni e l'atmosfera molto rilassata. Si capisce che i nostri sono cambiati dai tempi dei primi dischi e sono meno orientati al noise selvaggio. "Radiografia" il pezzo che ci convince che la ricerca sonora dei Fluxus ancora in mutazione. Qui i punti di riferimento sono gli Slint, ovvero il miglior post-rock. Dopo i primi due minuti si affaccia pure la tromba di Roy Paci. E allora inseriamo pure i Fluxus come capiscuola. Facciamo si che traghettino i gruppi italiani verso l'estero. Questo disco, se fosse uscito su Touch & Go sarebbe un best-seller. Fate i vostri conti: se adorate "pura lana vergine" lasciate stare perch di quel gruppo c' rimasto poco. Per chi ama i Fluxus come gruppo di punta del panorama pi sperimentale e meno commerciale del rock italiano un aquisto obbligato. E pure per coloro che vogliono semplicemente ascoltarsi un signor disco.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 5683 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Locust - Plague SoundscapesLocust
Plague Soundscapes
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Antithesis - AntithesisAntithesis
Antithesis
Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Cave In - Perfect Pitch BlackCave In
Perfect Pitch Black
Shift - SpacesuitShift
Spacesuit
Will Haven - Will HavenWill Haven
Will Haven
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Laghetto - Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette UrlantiLaghetto
Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette Urlanti
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson