Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Baillame Generale - Gea (Il Re Non Si Diverte)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Gea - Baillame Generale
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Gea



Al terzo album i Gea eseguono una notevole sterzata sonora. A partire dal cambio di bassista (ben evidenziato anche dalla produzione di Giulio Favero che lo inserisce in primissimo piano) per arrivare all'attitudine sonora.

Dagli esordi "stoner" influenzati da Motorpsycho e QOTSA si arriva ad un rock più asciutto (sempre di vaga ispirazione stoner) e sognante. Immaginatevi un'improbabile incrocio tra One Dimensional Man e Tre Allegri Ragazzi Morti. Potenza sonora "sonica" e "post" che accompagna storie di quotidiana follia (come dicevano nell'esordio "questa ruota corre / mi accompagna e serve / a scoprire storie / che aprono la mente").

Il guaio dei Gea è che per loro natura rifiutano ogni concessione furbesca. Risultano quindi una band per pochi. Coloro che sapranno ascoltare e troveranno il tempo di dare un'occasione al rock muscoloso ma gentile dei Gea godranno di canzoni semplici ma capaci di comunicare direttamente al cuore. Ma attenzione: sono al di fuori di ogni trend. E questa cosa potrebbe renderveli indigesti o inutili. Scegliete da che parte stare...

[Dale P.]

Canzoni significative: Acute Mountain Sickness, Aquarello.

Questa recensione é stata letta 4041 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gea - From Gea With LoveGea
From Gea With Love
Gea - RuggineGea
Ruggine
Gea - Ssssh...Blam!Gea
Ssssh...Blam!

tAXI dRIVER consiglia

Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
Primus - Animals Should Not Try To Act Like PeoplePrimus
Animals Should Not Try To Act Like People
Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus