´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium Gatherum (KGLW)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium Gatherum
Autore: King Gizzard & The Lizard Wizard
Titolo: Omnium Gatherum
Anno: 2022
Produzione: Stu Mackenzie
Genere: rock / psych / funk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Omnium Gatherum





Ammetto che non ha molto senso recensire un disco dei King Gizzard & The Lizard Wizard. Non ha senso perchŔ sono una band che trascende il giudizio critico avendo sia fatto tanti dischi che avendoli infarciti di ogni genere che gli veniva in mente. Ho per˛ dei dischi loro che preferisco e molti che devo ancora ascoltare per bene quindi forse mi conviene tenere traccia della loro attivitÓ sotto forma di recensione.

Partiamo dalla particolaritÓ: questo Ŕ il loro disco pi¨ lungo della loro ricchissima discografia toccando gli 80 minuti di musica. "Omnium Gatherum" Ŕ un ricco minestrone con dentro tutto lo scibile psichedelico possibile: i 18 minuti iniziali di kraut rock da Duna Jam di "The Dripping Tap" (scelto ovviamente come singolo di lancio), il synth-pop leggero di "Magenta Mountain", il lounge funk di "Kepler-22b", lo stoner metal di "Gaia" e "Predator X", la fusion slapposa alla Thundercat di "Ambergris", l'hiphop vagamente Beastie Boys di "Sadie Sorceress". Con "Evilest Man" si torna su lidi pop-psichedelici propri della band ma in generale anche il resto del disco Ŕ piuttosto sfacettato, sebbene mediamente pi¨ funkeggiante del solito. Probabilmente se avessero fatto un disco esclusivamente "black" sarebbe stato pi¨ interessante e meno dispersivo.

Se avete la collezione completa non potete perderlo, altrimenti sappiate che hanno fatto di molto meglio. Sta a voi scoprire quali dischi!

[Dale P.]

Canzoni significative: Magenta Mountain, Gaia.


Questa recensione Ú stata letta 434 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
King Gizzard & The Lizard Wizard - PetroDragonic ApocalypseKing Gizzard & The Lizard Wizard
PetroDragonic Apocalypse

Live Reports

15/10/2019MilanoAlcatraz

tAXI dRIVER consiglia

Altin Gun - GeceAltin Gun
Gece
Deafkids - MetaprogramašŃoDeafkids
MetaprogramašŃo
White Hills - HP-1White Hills
HP-1
Comets On Fire - AvatarComets On Fire
Avatar
Hey Colossus - Dances / CursesHey Colossus
Dances / Curses
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
 Soundtrack Of Our Lives
Behind The Music
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Morkobot - MortoMorkobot
Morto
Weeed - You Are The SkyWeeed
You Are The Sky