´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium Gatherum (KGLW)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium Gatherum
Autore: King Gizzard & The Lizard Wizard
Titolo: Omnium Gatherum
Anno: 2022
Produzione: Stu Mackenzie
Genere: rock / psych / funk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Omnium Gatherum





Ammetto che non ha molto senso recensire un disco dei King Gizzard & The Lizard Wizard. Non ha senso perchŔ sono una band che trascende il giudizio critico avendo sia fatto tanti dischi che avendoli infarciti di ogni genere che gli veniva in mente. Ho per˛ dei dischi loro che preferisco e molti che devo ancora ascoltare per bene quindi forse mi conviene tenere traccia della loro attivitÓ sotto forma di recensione.

Partiamo dalla particolaritÓ: questo Ŕ il loro disco pi¨ lungo della loro ricchissima discografia toccando gli 80 minuti di musica. "Omnium Gatherum" Ŕ un ricco minestrone con dentro tutto lo scibile psichedelico possibile: i 18 minuti iniziali di kraut rock da Duna Jam di "The Dripping Tap" (scelto ovviamente come singolo di lancio), il synth-pop leggero di "Magenta Mountain", il lounge funk di "Kepler-22b", lo stoner metal di "Gaia" e "Predator X", la fusion slapposa alla Thundercat di "Ambergris", l'hiphop vagamente Beastie Boys di "Sadie Sorceress". Con "Evilest Man" si torna su lidi pop-psichedelici propri della band ma in generale anche il resto del disco Ŕ piuttosto sfacettato, sebbene mediamente pi¨ funkeggiante del solito. Probabilmente se avessero fatto un disco esclusivamente "black" sarebbe stato pi¨ interessante e meno dispersivo.

Se avete la collezione completa non potete perderlo, altrimenti sappiate che hanno fatto di molto meglio. Sta a voi scoprire quali dischi!

[Dale P.]

Canzoni significative: Magenta Mountain, Gaia.


Questa recensione Ú stata letta 316 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest

Live Reports

15/10/2019MilanoAlcatraz

tAXI dRIVER consiglia

Hey Colossus - Dances / CursesHey Colossus
Dances / Curses
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Mdou Moctar - Ilana The CreatorMdou Moctar
Ilana The Creator
Mammatus - The Coast ExplodesMammatus
The Coast Explodes
Rose Windows - The Sun DogsRose Windows
The Sun Dogs
Motorpsycho - LobotomizerMotorpsycho
Lobotomizer
Tess Parks - Blood HotTess Parks
Blood Hot
Deafkids - MetaprogramašŃoDeafkids
MetaprogramašŃo
Altin Gun - GeceAltin Gun
Gece
Mdou Moctar - Afrique VictimeMdou Moctar
Afrique Victime