Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Inside The Whale - Miranda (From Scratch)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Miranda - Inside The Whale
Voto:
Etichetta: From Scratch
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / post-rock / rock
Scheda autore: Miranda



Un tempo c'era chi pensava che il post-rock sarebbe diventato il nuovo progressive. Chi lo diceva terrorizzato, chi, invece se lo augurava con tutto il cuore. Il post-rock è morto qualche tempo fa e in tutto il mondo sono rimasti quei due o tre gruppi più un centinaio di band italiane, sintomo che qua quel tipo di sound piace ancora parecchio. Ma perchè è morto? Semplicemente perchè le band (a parte poche unità) non sapevano suonare e si rifacevano palesemente al noise dilatato dei Sonic Youth più che al prog sotto mentite spoglie degli Slint. Va bene fare un disco, due li posso anche accettare ma al terzo passo ad altro se non ti smuovi di una virgola. Tutto questo preambolo per presentarvi i Miranda, gruppo post-rock-noise di casa nostra. Che sono anche bravini, ma già alla seconda canzone ti chiedi chi te lo fà fare a continuare. Pochi guizzi, poche idee e una noia generale (anche voi sembrate un po' annoiati o forse siete solo annebbiati???) che consiglierei a pochi. Vi prego fra una divagazione noise e l'altra tirate giù qualche canzone. L'attenzione generale ne gioverebbe. E magari usate qualche effetto in più per la chitarra che ha lo stesso suono dall'inizio alla fine!!!

[Dale P.]


Questa recensione é stata letta 2592 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

 Miranda
Whale Shit

tAXI dRIVER consiglia

Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene
 Madrigali Magri
L'Avaro
Vanessa Van Basten - Vanessa Van BastenVanessa Van Basten
Vanessa Van Basten
Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
Paper Chase / Red WormPaper Chase / Red Worm's Farm
Paper Chase Meet Red Worm's Farm
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
Don Caballero - What Burns Never ReturnsDon Caballero
What Burns Never Returns
65 Days Of Static - One Time For All Time65 Days Of Static
One Time For All Time
LL'Altra
In The Afternoon
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math