Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Inside The Whale - Miranda (From Scratch)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Miranda - Inside The Whale
Voto:
Etichetta: From Scratch
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / post-rock / rock
Scheda autore: Miranda



Un tempo c'era chi pensava che il post-rock sarebbe diventato il nuovo progressive. Chi lo diceva terrorizzato, chi, invece se lo augurava con tutto il cuore. Il post-rock è morto qualche tempo fa e in tutto il mondo sono rimasti quei due o tre gruppi più un centinaio di band italiane, sintomo che qua quel tipo di sound piace ancora parecchio. Ma perchè è morto? Semplicemente perchè le band (a parte poche unità) non sapevano suonare e si rifacevano palesemente al noise dilatato dei Sonic Youth più che al prog sotto mentite spoglie degli Slint. Va bene fare un disco, due li posso anche accettare ma al terzo passo ad altro se non ti smuovi di una virgola. Tutto questo preambolo per presentarvi i Miranda, gruppo post-rock-noise di casa nostra. Che sono anche bravini, ma già alla seconda canzone ti chiedi chi te lo fà fare a continuare. Pochi guizzi, poche idee e una noia generale (anche voi sembrate un po' annoiati o forse siete solo annebbiati???) che consiglierei a pochi. Vi prego fra una divagazione noise e l'altra tirate giù qualche canzone. L'attenzione generale ne gioverebbe. E magari usate qualche effetto in più per la chitarra che ha lo stesso suono dall'inizio alla fine!!!

[Dale P.]


Questa recensione é stata letta 2616 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

 Miranda
Whale Shit

tAXI dRIVER consiglia

 Madrigali Magri
L'Avaro
 Miranda
Whale Shit
Giardini Di Mirò - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mirò
Rise And Fall Of Academic Drifting
Battles - MirroredBattles
Mirrored
90 Day Men - To Everybody90 Day Men
To Everybody
65 Days Of Static - One Time For All Time65 Days Of Static
One Time For All Time
Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
Brutus - NestBrutus
Nest
Yuppie Flu - Days Before The DayYuppie Flu
Days Before The Day