Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Miranda - Inside The Whale (From Scratch)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede rAfsky
Om hundrede r
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
Bri - Corpos TransparentesBri
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Misyrming - Me HamriMisyrming
Me Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Miranda - Inside The Whale
Autore: Miranda
Titolo: Inside The Whale
Etichetta: From Scratch
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / post-rock / rock

Voto:



Un tempo c'era chi pensava che il post-rock sarebbe diventato il nuovo progressive. Chi lo diceva terrorizzato, chi, invece se lo augurava con tutto il cuore. Il post-rock morto qualche tempo fa e in tutto il mondo sono rimasti quei due o tre gruppi pi un centinaio di band italiane, sintomo che qua quel tipo di sound piace ancora parecchio. Ma perch morto? Semplicemente perch le band (a parte poche unit) non sapevano suonare e si rifacevano palesemente al noise dilatato dei Sonic Youth pi che al prog sotto mentite spoglie degli Slint. Va bene fare un disco, due li posso anche accettare ma al terzo passo ad altro se non ti smuovi di una virgola. Tutto questo preambolo per presentarvi i Miranda, gruppo post-rock-noise di casa nostra. Che sono anche bravini, ma gi alla seconda canzone ti chiedi chi te lo f fare a continuare. Pochi guizzi, poche idee e una noia generale (anche voi sembrate un po' annoiati o forse siete solo annebbiati???) che consiglierei a pochi. Vi prego fra una divagazione noise e l'altra tirate gi qualche canzone. L'attenzione generale ne gioverebbe. E magari usate qualche effetto in pi per la chitarra che ha lo stesso suono dall'inizio alla fine!!!

[Dale P.]


Questa recensione stata letta 2772 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

 Miranda
Whale Shit

tAXI dRIVER consiglia

Red Sparowes - At The Soundless DawnRed Sparowes
At The Soundless Dawn
*Shels - Plains Of The Purple Buffalo*Shels
Plains Of The Purple Buffalo
Ison - AuroraIson
Aurora
65 Days Of Static - One Time For All Time65 Days Of Static
One Time For All Time
Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
Godspeed You Black Emperor - G_dGodspeed You Black Emperor
G_d's Pee AT STATE'S END!
Low - Things We Lost In The FireLow
Things We Lost In The Fire
Giardini Di Mir - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mir
Rise And Fall Of Academic Drifting
 Madrigali Magri
L'Avaro
Really From - Really FromReally From
Really From