´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Grails - Anches En Maat (Temporary Residence)

Ultime recensioni

Sonic Universe - It Is What It IsSonic Universe
It Is What It Is
Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will

Grails - Anches En Maat
Autore: Grails
Titolo: Anches En Maat
Etichetta: Temporary Residence
Anno: 2023
Produzione: Aaron Hill
Genere: rock / post-rock / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Anches En Maat





Ecco la pi¨ bella sorpresa del 2023: il ritorno dei Grails! La band di Portland Ŕ uno dei segreti meglio custoditi fra gli appassionati di post-rock e post-metal: non avranno la fama di Russian Circles e simili ma Ŕ il prezzo da pagare quando si mette in campo tutta questa classe. Ho detto Russian Circles? Dimenticate il paragone. Non c'entrano niente. Ma, ad onor del vero, non c'entrano niente con tutto il "post" in generale. I nostri eroi infatti sono pi¨ "pre". GiÓ perchŔ le loro influenze partono dal finire degli anni 60 e arrivano pi¨ o meno alla metÓ degli anni 80. Dicono di fare un mescolone di "musica da soap opera, minimalismo cosmico, musica da film Western, elettronica malinconica con l'uso di maestosi archi soul-disco". E' vero? E' vero! Ma ovviamente c'Ŕ molto di pi¨.

Con "Anches En Maat" torna in studio la formazione originale (che non si rivedeva dal mitico "Doomsdayer's Holiday" del 2008, forse il mio preferito) e tornano quelle sonoritÓ che pi¨ che da soap opera ricordano i vecchi thriller italiani anni 70 ma come se fossero diretti da Sergio Leone anzichŔ da Sergio Martino. Grails, come potete immaginare, sanno plasmare molto bene la materia e potrebbero tranquillamente entrare nelle collezioni dei pi¨ esigenti collezionisti di progressive rock. Non sono mai ampollosi ma usano la tecnica per trasportare i neuroni dell'ascoltatore in territori nuovi sebbene molto terreni. Non Ŕ space rock, non Ŕ post rock, non Ŕ prog rock. Semplicemente Grails.

[Dale P.]

Canzoni significative: Sister Of Bilitis, Viktor's Night Map.


Questa recensione Ú stata letta 533 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
Grails - Deep PoliticsGrails
Deep Politics
Grails - DoomsdayerGrails
Doomsdayer's Holiday
Grails - RedlightGrails
Redlight

NEWS


18/09/2012 Split Con Pharoah Overlord
27/01/2011 Il Nuovo Album a Marzo

tAXI dRIVER consiglia

 Cods
Sperochett¨stia
Red Sparowes - At The Soundless DawnRed Sparowes
At The Soundless Dawn
Brutus - NestBrutus
Nest
Sigur Ros - Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum EndalaustSigur Ros
Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum Endalaust
Really From - Really FromReally From
Really From
Slint - SpiderlandSlint
Spiderland
Karate - Cancel/SingKarate
Cancel/Sing
90 Day Men - To Everybody90 Day Men
To Everybody
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
caroline - carolinecaroline
caroline