Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Mizmor - Cairn (Gilead Media)

Ultime recensioni

Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. - Ô - A Tribute To Ô PaonAA.VV.
Ô - A Tribute To Ô Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time
A.A. Williams - Arco EPA.A. Williams
Arco EP
Failure - Wild Type DroidFailure
Wild Type Droid
King Buffalo - AcheronKing Buffalo
Acheron
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Moin - Moot!Moin
Moot!
Kulk - We Spare NothingKulk
We Spare Nothing
Kaatayra - InpariquipêKaatayra
Inpariquipê
Indigo Raven - Looking for TranscendenceIndigo Raven
Looking for Transcendence
Elder - & Kadavar - EldovarElder
& Kadavar - Eldovar
Pan Daijing - JadePan Daijing
Jade

Mizmor - Cairn
Autore: Mizmor
Titolo: Cairn
Etichetta: Gilead Media
Anno: 2019
Produzione: A.L.N.
Genere: metal / black metal / doom

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Mizmor è il progetto di Liam Neighbors, aka A.L.N., solitario black metallaro di Portland. Dopo una manciata di album, EP e split autoprodotti ha ottenuto grossi riscontri nel 2016 con il disco "Yodh", grazie anche alla copertina dell'artista surrealista polacco Zdzislaw Beksinski. "Caim" prosegue il discorso con un pelo di professionalità in più. Liam ha lasciato il lavoro e ha dedicato tre mesi a registrare il disco, interamente realizzato in casa e mixato da Sonny Diperri.

"Cairn" è un complesso minestrone di black metal, doom e sludge con alcune parti più intime e tranquille. I quattro lunghissimi brani (il più corto dura 10 minuti, il più lungo 18) sviluppano in modo progressivo (ma non tecnico, sia chiaro) il mondo oscuro di Liam, il cui sound sembra provenire dalle viscere dell'inferno. Pochi i momenti serrati tipicamente black metal, molti di più e più dilatati i riff doom, risultando quindi più agevole l'ascolto agli amanti dei ritmi lenti e ossessivi più che quelli in cerca dell'iper violenza. Ma anche i metallari più "avanguardisti" ne trarranno giovamento: "Cairn" gli ricorderà a tratti la stagione drone-metal oscura di Khanate, Khlyst e Thorr's Hammer.

[Dale P.]

Canzoni significative: Cairn To God


Questa recensione é stata letta 9849 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Mizmor - & Andrew Black - DialethiaMizmor
& Andrew Black - Dialethia

tAXI dRIVER consiglia

Mizmor - CairnMizmor
Cairn
Violet Cold - Empire Of LoveViolet Cold
Empire Of Love
Liturgy - H.A.Q.Q.Liturgy
H.A.Q.Q.
Ulver - Shadows Of The SunUlver
Shadows Of The Sun
Gallhammer - Ill InnocenceGallhammer
Ill Innocence
Shining - Black JazzShining
Black Jazz
Mgla - Age Of ExcuseMgla
Age Of Excuse
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Blut Aus Nord - HallucinogenBlut Aus Nord
Hallucinogen
Deathspell Omega - ParacletusDeathspell Omega
Paracletus