Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Absolution - Muse (Mushroom)

Ultime recensioni

Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand

Muse - Absolution
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Muse



I Muse arrivano al disco della maturità. Il classico terzo disco che rivela al mondo che il gruppo non è una meteora ma è qui per restare! I primi due lavori, infatti, rivelavano un gruppo troppo debitore delle proprie fonti: Radiohead, Jeff Buckley e Nirvana. In più con un'ottima capacità tecnica utilizzata male. "Absolution" parte con i migliori auspici: il primo singolo (solo scaricabile) "Stockholm Syndrome" è una di quelle bombe che non si scordano facilmente. Inutile da spiegare, dovete ascoltarla. Il giochetto però si rivelava per me piuttosto facile. Anche gli altri due dischi avevano dei singoli fantastici ("Uninteded" per Showbiz e "Plug In Baby" per Origin Of Symmetry) che mal si sposavano con il resto. Qua il discorso è ben diverso. La tecnica (mostruosa: guardateveli dal vivo se non ci credete!) al servizio della musica. Il songwriting ci guadagna e così le canzoni. Ottimo uso di effettistica e di tutte le possibilità offerte dalla tecnologia rendono "Absolution" un bel viaggio che renderà entusiasti i numerosi fan del gruppo e avvicinerà nuovi curiosi che non resteranno certamente delusi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Time Is Running Out, Stockholm Syndrome

Questa recensione é stata letta 4753 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Muse - Black Holes And RevelationsMuse
Black Holes And Revelations

Live Reports

13/06/2004BolognaFlippaut 2004
19/10/2001MilanoPalavobis

NEWS


16/02/2007 All'Arena Di Verona

tAXI dRIVER consiglia

Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Dredg - Catch Without ArmsDredg
Catch Without Arms
Santo Niente - Il Fiore DellSanto Niente
Il Fiore Dell'Agave
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Sleater Kinney - The WoodsSleater Kinney
The Woods
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca