Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

A Sun That Never Sets - Neurosis (Relapse)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Neurosis - A Sun That Never Sets
Voto:
Etichetta: Relapse
Anno: 2001
Produzione: Steve Albini
Genere: metal / post-metal / post-hardcore
Scheda autore: Neurosis

MP3: A Sun That Never Sets
Stones From The Sky

Compra Neurosis su Taxi Driver Store


Volete avere la sensazione di cadere nel vuoto senza che nessun appiglio possa salvarvi? Volete gridare a squarciagola tutta la vostra paura? Volete una perfetta colonna sonora per quando tirate le testate sul muro? Ecco, il nuovo disco dei Neurosis fa per voi. 10 nuove canzoni che contengono una quantità di dolore incredibile. Immaginatevi un urlo primordiale sopra ad un tappeto di chitarra e batteria dall'andamento tipicamente doom. Immaginatevi lunghi momenti di calma che esplodono in un delirio totale dalla quale uscirete esausti. Se ne uscirete. O comunque vi lascerà segnati a vita. Oltre ogni genere e gruppo i Neurosis sono fatti per rimanere un caso a parte nella scena musicale moderna. Da avere a tutti i costi ma da maneggiare con cautela.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 7709 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Neurosis - The Eye Of Every StormNeurosis
The Eye Of Every Storm

Live Reports

18/11/2006LondraForum
23/08/2008SenigalliaMamamia
20/07/2011TorinoSpaziale Festival

NEWS


27/11/2012 Josh Graham Lascia
21/09/2012 Nuovo Brano In Streaming
28/08/2012 Copertina e Tracklist Di Honor Found In Decay
14/08/2012 Il Titolo Del Nuovo Disco
31/07/2012 Teaser del Nuovo Disco
21/03/2011 Annunciate le Band Di Apertura
11/03/2011 A Luglio A Torino
16/10/2010 Critici Contro Jello Biafra
14/07/2010 Stream di Live At Roadburn 2007
09/07/2010 Pubblicano un Live Album
13/06/2009 Tour Europeo
11/03/2007 A Maggio "Given To The Rising"
28/01/2007 Il Titolo Dell'Album
24/12/2006 In Studio
29/10/2006 Album A Maggio
30/08/2006 A Dicembre In Studio

tAXI dRIVER consiglia

Mare - Mare EPMare
Mare EP
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Dead To A Dying World - ElegyDead To A Dying World
Elegy
Dirge - Elysian Magnetic FieldsDirge
Elysian Magnetic Fields
Vanessa Van Basten - La Stanza Di SwedenborgVanessa Van Basten
La Stanza Di Swedenborg
Kongh - Shadows Of The ShapelessKongh
Shadows Of The Shapeless
Keelhaul - Subject to Change Without NoticeKeelhaul
Subject to Change Without Notice
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
Vanessa Van Basten - Psygnosis EPVanessa Van Basten
Psygnosis EP