Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Neurosis - The Eye Of Every Storm (Relapse)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Neurosis - The Eye Of Every Storm
Autore: Neurosis
Titolo: The Eye Of Every Storm
Etichetta: Relapse
Anno: 2004
Produzione: Steve Albini
Genere: metal / post-metal / sludge

Voto:

MP3: Burn

Compra Neurosis su Taxi Driver Store


Recensire un disco dei Neurosis è un parto complesso. Si potrebbe partire dicendo che le differenze fra "The Eye Of Every Storm" e "A Sun That Never Sets" non esistono. Così come non esistevano con quello ancora precedente e così via. Poi si prende questo e "Soul At Zero" e ti accorgi che è passato tanto tempo. Che i Neurosis si stanno spingendo pian pianino dentro le spirali contorte dell'uomo. Un viaggio nella psiche, nella pazzia, nel delirio, nella disperazione. Un viaggio che non smette di stupire per bellezza. Perchè la pazzia e la disperazione possono essere anche belle se viste dalla giusta prospettiva. La band di Von Till ti porta dritto nella pazzia e ti fa vedere la loro bellezza. Una bellezza fatta di chiaroscuri, di riposo e di fatica, di lacrime e urla.

Continuamo il viaggio dei Neurosis, chissà dove ci porterà.

Un consiglio a coloro che non hanno mai ascoltato la band: i Neurosis sono oltre la musica, compratevi un disco a caso e valutate se vi piacciono o meno. Genere suonato? hardcore/doom/metal/folk. Tanto per dire tutto e niente.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 6103 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neurosis - A Sun That Never SetsNeurosis
A Sun That Never Sets
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Neurosis - Pain Of MindNeurosis
Pain Of Mind

Live Reports

18/11/2006LondraForum
23/08/2008SenigalliaMamamia
20/07/2011TorinoSpaziale Festival

NEWS


28/08/2022 Scott Kelly Annuncia Il Ritiro
27/11/2012 Josh Graham Lascia
21/09/2012 Nuovo Brano In Streaming
28/08/2012 Copertina e Tracklist Di Honor Found In Decay
14/08/2012 Il Titolo Del Nuovo Disco
31/07/2012 Teaser del Nuovo Disco
21/03/2011 Annunciate le Band Di Apertura
11/03/2011 A Luglio A Torino
16/10/2010 Critici Contro Jello Biafra
14/07/2010 Stream di Live At Roadburn 2007
09/07/2010 Pubblicano un Live Album
13/06/2009 Tour Europeo
11/03/2007 A Maggio "Given To The Rising"
28/01/2007 Il Titolo Dell'Album
24/12/2006 In Studio
29/10/2006 Album A Maggio
30/08/2006 A Dicembre In Studio

tAXI dRIVER consiglia

Isis - PanopticonIsis
Panopticon
5ive - Hesperus5ive
Hesperus
Pelican - Pelican EPPelican
Pelican EP
Neurosis - A Sun That Never SetsNeurosis
A Sun That Never Sets
Jesu - JesuJesu
Jesu
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Solstafir - Svartir SandarSolstafir
Svartir Sandar
Vanessa Van Basten - Psygnosis EPVanessa Van Basten
Psygnosis EP
Vanessa Van Basten - La Stanza Di SwedenborgVanessa Van Basten
La Stanza Di Swedenborg
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood