Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Eye Of Every Storm - Neurosis (Relapse)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Neurosis - The Eye Of Every Storm
Voto:
Etichetta: Relapse
Anno: 2004
Produzione: Steve Albini
Genere: metal / post-metal / sludge
Scheda autore: Neurosis

MP3: Burn

Compra Neurosis su Taxi Driver Store


Recensire un disco dei Neurosis è un parto complesso. Si potrebbe partire dicendo che le differenze fra "The Eye Of Every Storm" e "A Sun That Never Sets" non esistono. Così come non esistevano con quello ancora precedente e così via. Poi si prende questo e "Soul At Zero" e ti accorgi che è passato tanto tempo. Che i Neurosis si stanno spingendo pian pianino dentro le spirali contorte dell'uomo. Un viaggio nella psiche, nella pazzia, nel delirio, nella disperazione. Un viaggio che non smette di stupire per bellezza. Perchè la pazzia e la disperazione possono essere anche belle se viste dalla giusta prospettiva. La band di Von Till ti porta dritto nella pazzia e ti fa vedere la loro bellezza. Una bellezza fatta di chiaroscuri, di riposo e di fatica, di lacrime e urla.

Continuamo il viaggio dei Neurosis, chissà dove ci porterà.

Un consiglio a coloro che non hanno mai ascoltato la band: i Neurosis sono oltre la musica, compratevi un disco a caso e valutate se vi piacciono o meno. Genere suonato? hardcore/doom/metal/folk. Tanto per dire tutto e niente.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 5646 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neurosis - A Sun That Never SetsNeurosis
A Sun That Never Sets
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising

Live Reports

18/11/2006LondraForum
23/08/2008SenigalliaMamamia
20/07/2011TorinoSpaziale Festival

NEWS


27/11/2012 Josh Graham Lascia
21/09/2012 Nuovo Brano In Streaming
28/08/2012 Copertina e Tracklist Di Honor Found In Decay
14/08/2012 Il Titolo Del Nuovo Disco
31/07/2012 Teaser del Nuovo Disco
21/03/2011 Annunciate le Band Di Apertura
11/03/2011 A Luglio A Torino
16/10/2010 Critici Contro Jello Biafra
14/07/2010 Stream di Live At Roadburn 2007
09/07/2010 Pubblicano un Live Album
13/06/2009 Tour Europeo
11/03/2007 A Maggio "Given To The Rising"
28/01/2007 Il Titolo Dell'Album
24/12/2006 In Studio
29/10/2006 Album A Maggio
30/08/2006 A Dicembre In Studio

tAXI dRIVER consiglia

Vanessa Van Basten - Psygnosis EPVanessa Van Basten
Psygnosis EP
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Burst - Lazarus BirdBurst
Lazarus Bird
Dirge - Elysian Magnetic FieldsDirge
Elysian Magnetic Fields
Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
AA.VV. - Stones From The Sky Neurosound Vol.1AA.VV.
Stones From The Sky Neurosound Vol.1
Ocean, The - PrecambrianOcean, The
Precambrian
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness