Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Neurosis - The Eye Of Every Storm (Relapse)

Ultime recensioni

Mizmor - WitMizmor
Wit's End
Yard Act - The OverloadYard Act
The Overload
Boris - WBoris
W
Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. - Ô - A Tribute To Ô PaonAA.VV.
Ô - A Tribute To Ô Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time
A.A. Williams - Arco EPA.A. Williams
Arco EP
Failure - Wild Type DroidFailure
Wild Type Droid
King Buffalo - AcheronKing Buffalo
Acheron
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Moin - Moot!Moin
Moot!
Kulk - We Spare NothingKulk
We Spare Nothing
Kaatayra - InpariquipêKaatayra
Inpariquipê

Neurosis - The Eye Of Every Storm
Autore: Neurosis
Titolo: The Eye Of Every Storm
Etichetta: Relapse
Anno: 2004
Produzione: Steve Albini
Genere: metal / post-metal / sludge

Voto:

MP3: Burn

Compra Neurosis su Taxi Driver Store


Recensire un disco dei Neurosis è un parto complesso. Si potrebbe partire dicendo che le differenze fra "The Eye Of Every Storm" e "A Sun That Never Sets" non esistono. Così come non esistevano con quello ancora precedente e così via. Poi si prende questo e "Soul At Zero" e ti accorgi che è passato tanto tempo. Che i Neurosis si stanno spingendo pian pianino dentro le spirali contorte dell'uomo. Un viaggio nella psiche, nella pazzia, nel delirio, nella disperazione. Un viaggio che non smette di stupire per bellezza. Perchè la pazzia e la disperazione possono essere anche belle se viste dalla giusta prospettiva. La band di Von Till ti porta dritto nella pazzia e ti fa vedere la loro bellezza. Una bellezza fatta di chiaroscuri, di riposo e di fatica, di lacrime e urla.

Continuamo il viaggio dei Neurosis, chissà dove ci porterà.

Un consiglio a coloro che non hanno mai ascoltato la band: i Neurosis sono oltre la musica, compratevi un disco a caso e valutate se vi piacciono o meno. Genere suonato? hardcore/doom/metal/folk. Tanto per dire tutto e niente.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 5826 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neurosis - A Sun That Never SetsNeurosis
A Sun That Never Sets
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Neurosis - Pain Of MindNeurosis
Pain Of Mind

Live Reports

18/11/2006LondraForum
23/08/2008SenigalliaMamamia
20/07/2011TorinoSpaziale Festival

NEWS


27/11/2012 Josh Graham Lascia
21/09/2012 Nuovo Brano In Streaming
28/08/2012 Copertina e Tracklist Di Honor Found In Decay
14/08/2012 Il Titolo Del Nuovo Disco
31/07/2012 Teaser del Nuovo Disco
21/03/2011 Annunciate le Band Di Apertura
11/03/2011 A Luglio A Torino
16/10/2010 Critici Contro Jello Biafra
14/07/2010 Stream di Live At Roadburn 2007
09/07/2010 Pubblicano un Live Album
13/06/2009 Tour Europeo
11/03/2007 A Maggio "Given To The Rising"
28/01/2007 Il Titolo Dell'Album
24/12/2006 In Studio
29/10/2006 Album A Maggio
30/08/2006 A Dicembre In Studio

tAXI dRIVER consiglia

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Pelican - The Fire In Our Throats Wil Beckon The ThawPelican
The Fire In Our Throats Wil Beckon The Thaw
Isis - PanopticonIsis
Panopticon
Kall - BrandKall
Brand
Les Discrets - Ariettes OublieesLes Discrets
Ariettes Oubliees
Ocean, The - PrecambrianOcean, The
Precambrian