Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

No More Shall We Part - Nick Cave (Mute)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Nick Cave - No More Shall We Part
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Nick Cave



Quest’album ci presenta una versione nuova di Nick Cave, che sperimenta una cantata vagamente più tenorile. Personalmente, lo preferisco nei suoi registri classici, ma il risultato è comunque ammirevole. Le canzoni raccontano le consuete tragedie Caveiane, descritte con il lessico di un poeta e la brutalità di un mostro, per esempio, citando l’utile (e preciso! Dovrebbe suggerire il suo traduttore ai Pearl Jam. Chiedi all’Armenia!) foglio di traduzioni in italiano che si trova nell’album, il Re Inchiostro, in Darker with the day, trova, in un libro sacro, l’immagine di “un cristo eviscerato, appeso all’amo di un pescatore”. Le musiche, pur molto curate ed eleganti, e nonostante l’immortale violino di Warren Ellis, non riescono a essere particolarmente d’impatto: è un disco che va ascoltato un po’, per essere apprezzato come merita.

[Ernest]

Canzoni Significative: Fifteen feet of pure white snow, Oh my Lord, Darker with the day.


Questa recensione é stata letta 4243 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Nick Cave - HenryNick Cave
Henry's Dream
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Nick Cave - Murder BalladsNick Cave
Murder Ballads

Live Reports

22/02/2004MilanoAuditorium

NEWS


04/09/2014 Brano Inedito in Streaming
03/01/2007 Doppio DVD Live e Dettagli Su Grinderman

tAXI dRIVER consiglia

Massimo Bubola - Niente Passa InvanoMassimo Bubola
Niente Passa Invano
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
 Elio E Le Storie Tese
Cicciput
Oasis - Don t Believe The TruthOasis
Don t Believe The Truth
T-Rex - Electric WarriorT-Rex
Electric Warrior
Lou Reed - BerlinLou Reed
Berlin
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Mc5 - Kick Out The JamsMc5
Kick Out The Jams
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
24 Grana - Underpop24 Grana
Underpop