Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sigur Rs - Takk (EMI)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Sigur Rs - Takk
Autore: Sigur Rs
Titolo: Takk
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / post-rock / indie

Voto:



Un bel modo per definire i Sigur Rs "dream pop". Pop sognante. O forse meglio, pop da sogno. Ascoltare un CD della band degli islandesi ha lo stesso effetto di fumarsi 3 canne nel giro di un ora: collasso immediato. Ma questo, per coloro che non hanno mai avuto un esperienza di questo tipo, non vuole essere un difetto. Anzi. I Sigur Rs usano il sonno per portarti in un luogo incantato. Un luogo che difficile da descrivere: ci si deve andare.

Ma coloro che hanno gi vissuto l'esperienza con Agaetis Byrjun (uno dei dieci dischi da isola deserta del sottoscritto) hanno realmente bisogno di questo Takk? Dipende.

Dipende dalla dipendenza (scusate il gioco di parole) che vi provoca la band. Se avete bisogno di provare una variazione al consueto trip non vi dispiacer ma, se volete andarci cauti, vi consiglio il masterpiece di cui sopra e di ignorare bellamente quest'album. Bello s ma che non vale un decimo di Agaetis.

Difficilmente questo album riuscir a fare presa su coloro che non hanno mai apprezzato i Sigur Rs, i fan potranno tranquillamente amarlo, consci di ascoltare una band che con tale formula di trip-sonoro difficilmente potr deludere.

Vi aspettavate novit dalla band? Veramente avete creduto alla favola del disco alla Papa Roach? Pensavate realmente che la major potesse trasformarli in mostri?

[Dale P.]

Canzoni significative: S Lest, Sglpur, Heysatan.


Questa recensione stata letta 3426 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Sigur Ros - Me Su I Eyrum Vi Spilum EndalaustSigur Ros
Me Su I Eyrum Vi Spilum Endalaust

NEWS


17/03/2006 Tornano In Italia

tAXI dRIVER consiglia

Really From - Really FromReally From
Really From
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
*Shels - Plains Of The Purple Buffalo*Shels
Plains Of The Purple Buffalo
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Low - Things We Lost In The FireLow
Things We Lost In The Fire
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Yoo Doo Right - DonYoo Doo Right
Don't Think You Can Escape Your Purpose
 Miranda
Whale Shit
Ison - AuroraIson
Aurora
LL'Altra
In The Afternoon