Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Takk - Sigur Rs (EMI)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onsgen Ensemble - FearOnsgen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Sigur Rs - Takk
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / post-rock / indie
Scheda autore: Sigur Rs



Un bel modo per definire i Sigur Rs "dream pop". Pop sognante. O forse meglio, pop da sogno. Ascoltare un CD della band degli islandesi ha lo stesso effetto di fumarsi 3 canne nel giro di un ora: collasso immediato. Ma questo, per coloro che non hanno mai avuto un esperienza di questo tipo, non vuole essere un difetto. Anzi. I Sigur Rs usano il sonno per portarti in un luogo incantato. Un luogo che difficile da descrivere: ci si deve andare.

Ma coloro che hanno gi vissuto l'esperienza con Agaetis Byrjun (uno dei dieci dischi da isola deserta del sottoscritto) hanno realmente bisogno di questo Takk? Dipende.

Dipende dalla dipendenza (scusate il gioco di parole) che vi provoca la band. Se avete bisogno di provare una variazione al consueto trip non vi dispiacer ma, se volete andarci cauti, vi consiglio il masterpiece di cui sopra e di ignorare bellamente quest'album. Bello s ma che non vale un decimo di Agaetis.

Difficilmente questo album riuscir a fare presa su coloro che non hanno mai apprezzato i Sigur Rs, i fan potranno tranquillamente amarlo, consci di ascoltare una band che con tale formula di trip-sonoro difficilmente potr deludere.

Vi aspettavate novit dalla band? Veramente avete creduto alla favola del disco alla Papa Roach? Pensavate realmente che la major potesse trasformarli in mostri?

[Dale P.]

Canzoni significative: S Lest, Sglpur, Heysatan.


Questa recensione stata letta 3258 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Sigur Ros - Me Su I Eyrum Vi Spilum EndalaustSigur Ros
Me Su I Eyrum Vi Spilum Endalaust

NEWS


17/03/2006 Tornano In Italia

tAXI dRIVER consiglia

65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
*Shels - Plains Of The Purple Buffalo*Shels
Plains Of The Purple Buffalo
Yuppie Flu - Days Before The DayYuppie Flu
Days Before The Day
 Cods
Sperochettstia
Low - Things We Lost In The FireLow
Things We Lost In The Fire
Giardini Di Mir - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mir
Rise And Fall Of Academic Drifting
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Slint - SpiderlandSlint
Spiderland
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
Karate - Cancel/SingKarate
Cancel/Sing