Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Murray Street - Sonic Youth (Interscope)

Ultime recensioni

Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today

Sonic Youth - Murray Street
Voto:
Etichetta: Interscope
Anno: 2002
Produzione:
Genere: rock / noise / indie
Scheda autore: Sonic Youth



Come commentare il 15° (circa) disco dei Sonic Youth dopo 20 anni di attività? Un bel casino direi. Scherzi a parte i Sonic Youth, bene o male, sono il gruppo più influente degli ultimi due decenni in modo più o meno palese. E' impossibile non accorgersi della loro influenza in praticamente tutti i dischi usciti in questi anni. Dai Nirvana passando per tutti i gruppi post-rock. Ma loro non possono neanche definirsi il gruppo più originale del pianeta. Le stesse cose le facevano Velvet Underground e Neil Young anni prima. Ma la loro capacità è stata quella di "sdoganare" un determinato suono e renderlo fruibile a tutti. Chi ha dimenticato Dirty e la sua comparsa in classifica (in America, of course)? Viene quindi difficile criticare un gruppo impossibile da criticare. Anche i dischi più noise e inascoltabili hanno contribuito a portare "oltre" la musica di adesso. Questo Murray Street, dal canto suo, non inventa nulla di nuovo ma fa vedere i Sonic Youth in una visuale quasi inedita. Avete presente l'ultimo disco degli Afterhours? In quel disco la maggior parte delle canzoni erano sul genere pop-rock con divagazioni "psichedeliche" finali. Questo LP dei Sonic Youth è fatto sulla stessa scia. Con la differenza che i Sonic Youth sono i Sonic Youth!! Quest'ultimo lavoro (il primo con Jim O'Rourke in pianta stabile al basso e cabina di regia) si avvicina molto al terz'ultimo "A Thousand Leaves", per me uno degli apici del gruppo. Ovviamente se non conoscete il gruppo vi conviene partire da quello (o da Dirty e Daydream Nation) altrimenti state tranquilli. Qui ci sono delle grandi canzoni come sanno fare Moore e soci. E non è poco, dopo 20 anni.

[Dale P.]

Canzoni significative: Karen Revisited, Radical Adults Lick Godhead Style.

Questa recensione é stata letta 3536 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sonic Youth - A Thousand LeavesSonic Youth
A Thousand Leaves
Sonic Youth - DirtySonic Youth
Dirty
Sonic Youth - Rather RippedSonic Youth
Rather Ripped
Sonic Youth - The EternalSonic Youth
The Eternal

Live Reports

04/09/2004BolognaIndipendent Days Festival

NEWS


28/03/2006 Dettagli Sul Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Sonic Youth - Rather RippedSonic Youth
Rather Ripped
Putiferio - Ate Ate AtePutiferio
Ate Ate Ate
 AA.VV.
PO Box 52
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1
Oginoknaus - OginoknausOginoknaus
Oginoknaus
Lightning Bolt - Sonic CitadelLightning Bolt
Sonic Citadel
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
Jesus & Mary Chain - PsychocandyJesus & Mary Chain
Psychocandy
Ils - CurseIls
Curse