Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Couch Slut - You Could Do It Tonight (Brutal Panda)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Couch Slut - You Could Do It Tonight
Autore: Couch Slut
Titolo: You Could Do It Tonight
Anno: 2024
Produzione: Ben Greenberg
Genere: rock / noise / metal

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta You Could Do It Tonight





Al quarto disco i newyorkesi Couch Slut dimostrano che il loro progetto non è mero divertimento ma una necessità. Non che i precedenti fossero lavori da prendere sottogamba, anzi, ma con "You Could Do It Tonight" si ha finalmente la conferma che i nostri fanno sul serio e non sono solo dei disturbatori molesti. Se agli esordi potevamo dire che il progetto fosse una somma fra Made Out Of Babies, Unsane, Jesus Lizard ora il sound è pienamente riconoscibile e unico. Certo, non che ci siano stati degli stravolgimenti, ma è come se finalmente la band avesse messo a posto i pezzi del puzzle. Un puzzle ricoperto di sangue.

Per prima cosa bisogna parlare del lavoro della cantante Megan Osztrosits, mortalmente morbosa e disturbante, potenzialmente credibile protagonista di film horror sia nelle parti della scream queen che in quella del serial killer psicopatico. Con le sue urla disumane ci proietta in un mondo di sangue che sgorga senza soluzione di continuità, arti putrescenti, droga consumata male, incidenti mortali e rapporti malsani. La musica è quasi free form nel risultato ma metronomica nella concezione: come degli Imperial Triumphant che si danno al noise rock. Non a caso troviamo Steve Blanco al pianoforte. E non solo lui: il suo socio Zachary Ezrin è ospite alla voce assieme a Doug Moore dei fantastici Scarcity e Ben Greenberg degli Uniform (che ha prodotto il disco). Insomma la crème de la crème dell'avantgarde newyorkese di oggi.

"You Could Do It Tonight" è un passo avanti nel concetto di noise rock pensato fino ad oggi: non solo musicalmente ma nel modo di trasmettere quel fastidio, quella perversione, quel disagio che è raccontato in musica dai tempi dei primi Swans e che rinasce magnificamente grazie a questo quartetto di disagiati.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Donkey, The Weaversville Home For Boys.


Questa recensione é stata letta 205 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll

tAXI dRIVER consiglia

Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
One Dimensional Man - Take Me AwayOne Dimensional Man
Take Me Away
Dead Elephant - Sing The Separation EPDead Elephant
Sing The Separation EP
Sonic Youth - Rather RippedSonic Youth
Rather Ripped
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
Oginoknaus - OginoknausOginoknaus
Oginoknaus
Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Unsane - WreckUnsane
Wreck
Idles - A Beautiful Thing Idles Live At Le BataclanIdles
A Beautiful Thing Idles Live At Le Bataclan