ļ»æ

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Mamaleek - Diner Coffee (Flenser)

Ultime recensioni

Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight

Mamaleek - Diner Coffee
Titolo: Diner Coffee
Etichetta: Flenser
Anno: 2022
Produzione: Jack Shirley
Genere: rock / noise / metal

Voto:
Produzione:
Originalitą:
Tecnica:



Ascolta Diner Coffee





Nella perenne ricerca di musica strana e strampalata era inevitabile che mi imbattessi nei Mamaleek, band misteriosa attiva dai primi anni 2000 e che ha pubblicato parecchi dischi per la ottima Flenser Records. Inizio quindi precisando che non ho mai sentito i lavori precedenti ma sicuramente andrņ a ritroso ad ascoltarli perchč questo "Diner Coffee" č un disco decisamente particolare. Leggendo in giro le recensioni noto che č proprio questa caratteristica ad entusiasmare o ad annoiare quindi questo lavoro potrą farvi schifo, lasciarvi indifferenti o entusiasmarvi. A me ha entusiasmato, vediamo perchč.

I due Mamaleek, ma leggo che ora sono in cinque, suonano un qualcosa che potrei definire "art-sludge", ovvero un modo molto heavy di suonare "art-rock". Ma non si tratta solo di ribassare e appesantire Pere Ubu e Residents ma anche di innestargli tanto, tanto altro. Le parti "pesanti" non sono mai completamente distruttive ma c'č sempre qualcosa che le porta "altrove": sia un accenno di pianoforte, un assolo di chitarra, un fiato. Come se (aiuto!) gli Steely Dan fossero stati chiamati a produrre un disco dei Today Is The Day. I brani prendono strade tutte loro, strade che probabilmente nessuno ha chiesto di fare e che non sempre mostrano un panorama eccezionale, anzi. Ma č proprio questa ambiguitą che rende "Diner Coffee" affascinante. Mamaleek non mettono in primo piano la tecnica, nč la pesantezza. A dire il vero non mettono in primo priano proprio niente: sembra tutto sospeso in uno strano concetto di musica in cui l'armonia fa a pugni con il rumore e vanno entrambi KO.

Non credo che Mamaleek vogliano sperimentare o dimostrare chissą che ma semplicemente non si siano dati quegli inutili steccati mentali di genere che abbondano tra i gruppi attuali. Troppo noise, troppo metal, troppo artistoidi, troppo jazz, troppo soft rock, troppo pretenziosi, troppo casinari, troppo astratti, troppo ambigui: decidete voi se č un bene o un male.

[Dale P.]

Canzoni significative: Badtimers, Grief And A Headhunter's Rage.


Questa recensione é stata letta 501 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


04/04/2024 Vida Blue Ad Agosto

tAXI dRIVER consiglia

Blonde Redhead - Melody Of Certain Damaged LemonsBlonde Redhead
Melody Of Certain Damaged Lemons
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Ken Mode - VenerableKen Mode
Venerable
(P)neumatica - Pneumatica(P)neumatica
Pneumatica
Black Eyes - CoughBlack Eyes
Cough
Bruxa Maria - Build Yourself A Shrine And PrayBruxa Maria
Build Yourself A Shrine And Pray
Tropical Fuck Storm - BraindropsTropical Fuck Storm
Braindrops
XX'ed Out
We All Do Wrong
AA.VV. - Collisioni In CerchioAA.VV.
Collisioni In Cerchio