Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Lambhouse - Unsane (Relapse)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Unsane - Lambhouse
Voto:
Etichetta: Relapse
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / noise / post-hardcore
Scheda autore: Unsane



Cosa c'è di meglio di un po' di noise fatto bene? Niente. E chi erano i maestri del noise tra il 1991 e il 1998?? Ma certamente gli Unsane. Suoni urticanti, misto ad un basso distruttivo e tagliente, una batteria potente e monolitica, una chitarra devastante e maestosa e, infine, una voce ulcerosa, malata, disagiata, disperata. Questi erano gli Unsane, ispirati da Pussy Galore, Sonic Youth, Swans, Foetus e tutta la feccia proveniente da New York nei primi anni 80. Padri fondatori di un nuovo suono che, grazie a quelle chitarre così pesanti, sarà definito nu-metal. Ma che in realtà proveniva dall'hardcore furioso e stradaiolo. Gente come Quicksand, Helmet, Far, ma anche Melvins, Tad, Jesus Lizard, Cows, Today Is The Day ha legato il proprio destino agli Unsane, un gruppo REALMENTE destabilizzante. Pauroso, incredibile nella potenza del suono (e, ricordiamolo, erano in 3!) e troppo avanti per essere apprezzato dalla gente... E, per le feste natalizie, la splatter Relapse (quale etichetta migliore per gli Unsane??) ci propone questa sorta di Greatest Hits del male, con sangue che scorre in ogni brano della raccolta, oltre che in ogni pagina del booklet. Ovvio, ogni disco del gruppo è da avere, ma volete mettere avere in un unico CD tutto il meglio?? E poi, lo sfizioso DVD non è cosa da poco: tutti i videoclip e un bel po' di materiale live da brividi. Se l'apocalisse deve avere un suono è certamente quello generato dagli Unsane.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 6054 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Unsane - WreckUnsane
Wreck

NEWS


16/01/2007 Il Nuovo Album su Ipecac
27/03/2005 Nuovo Brano Online

tAXI dRIVER consiglia

White Zombie - Soul-CrusherWhite Zombie
Soul-Crusher
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
Blonde Redhead - Melody Of Certain Damaged LemonsBlonde Redhead
Melody Of Certain Damaged Lemons
Anatrofobia - Tesa Musica MarginaleAnatrofobia
Tesa Musica Marginale
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
61 Winter61 Winter's Hat
Wallace Mail Series 5
Unsane - WreckUnsane
Wreck
Ex Models - Chrome PanthersEx Models
Chrome Panthers
Blonde Redhead - Melodie CitroniqueBlonde Redhead
Melodie Citronique
Cherubs - Immaculada HighCherubs
Immaculada High