Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Unsane - Lambhouse (Relapse)

Ultime recensioni

Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable

Unsane - Lambhouse
Autore: Unsane
Titolo: Lambhouse
Etichetta: Relapse
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / noise / post-hardcore

Voto:



Cosa c'è di meglio di un po' di noise fatto bene? Niente. E chi erano i maestri del noise tra il 1991 e il 1998?? Ma certamente gli Unsane. Suoni urticanti, misto ad un basso distruttivo e tagliente, una batteria potente e monolitica, una chitarra devastante e maestosa e, infine, una voce ulcerosa, malata, disagiata, disperata. Questi erano gli Unsane, ispirati da Pussy Galore, Sonic Youth, Swans, Foetus e tutta la feccia proveniente da New York nei primi anni 80. Padri fondatori di un nuovo suono che, grazie a quelle chitarre così pesanti, sarà definito nu-metal. Ma che in realtà proveniva dall'hardcore furioso e stradaiolo. Gente come Quicksand, Helmet, Far, ma anche Melvins, Tad, Jesus Lizard, Cows, Today Is The Day ha legato il proprio destino agli Unsane, un gruppo REALMENTE destabilizzante. Pauroso, incredibile nella potenza del suono (e, ricordiamolo, erano in 3!) e troppo avanti per essere apprezzato dalla gente... E, per le feste natalizie, la splatter Relapse (quale etichetta migliore per gli Unsane??) ci propone questa sorta di Greatest Hits del male, con sangue che scorre in ogni brano della raccolta, oltre che in ogni pagina del booklet. Ovvio, ogni disco del gruppo è da avere, ma volete mettere avere in un unico CD tutto il meglio?? E poi, lo sfizioso DVD non è cosa da poco: tutti i videoclip e un bel po' di materiale live da brividi. Se l'apocalisse deve avere un suono è certamente quello generato dagli Unsane.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 6192 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Unsane - WreckUnsane
Wreck

NEWS


16/01/2007 Il Nuovo Album su Ipecac
27/03/2005 Nuovo Brano Online

tAXI dRIVER consiglia

Putiferio - Ate Ate AtePutiferio
Ate Ate Ate
Ils - CurseIls
Curse
Bitter Branches - Your Neighbors Are FailuresBitter Branches
Your Neighbors Are Failures
Ex Models - Chrome PanthersEx Models
Chrome Panthers
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
Arabrot - Solar AnusArabrot
Solar Anus
High Confessions, The - Turning Lead Into Gold With The High ConfessionsHigh Confessions, The
Turning Lead Into Gold With The High Confessions
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance