´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

EP - Unsolved Problems Of Noise (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennan÷h - Longing for BelongingZola Mennan÷h
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow

Unsolved Problems Of Noise - EP
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2009
Produzione: Mattia Cominotto
Genere: metal / post-metal / progressive
Scheda autore: Unsolved Problems Of Noise


Compra Unsolved Problems Of Noise su Taxi Driver Store


Quanto si pu˛ essere "post"? Parola che non vuol dire niente, Ŕ ovvio, ma quanto ti capitano tra le mani certi dischi capisci al volo che sono leggermente pi¨ avanti rispetto a tutto il resto. Se Ŕ dai tempi degli Slint che si usa il termine "post" prima di loro i critici usavano scrivere "crossover". O "fusion". Generi che dopo i primi usi hanno perso tutta la loro valenza "progressiva" (altra parola magica) finendo per sintetizzare una precisa matrice sonora.

Gli Unsolved Problems Of Noise con questa piccola autoproduzione (piccola perchŔ dovrete adoperarvi per trovarla, piccola perchŔ i suoni non sono massicci) risultano "avanti" pur suonando contemporanei.

Prendete Morkobot, Zu, Baroness, Mastodon, Melvins e John Zorn. Metteteli al servizio di riff orecchiabili tanto da entrarti sotto pelle giÓ al primo ascolto ma incastrati in strutture sbilenche e sorprendenti (tanto che il minutaggio medio di ogni brano di oltre 7 minuti non lo avvertirete neanche) e avrete questi quattro brani strumentali degni di essere ascoltati da ogni amante delle sonoritÓ pi¨ avant-rock ma apprezzati anche da chi macina cose pi¨ "normali".

Questo Ŕ il pregio degli Unsolved Problems Of Noise: mettere ordine incasellando in strutture complicate e mai banali. Come un'opera di qualche architetto contorto ma pratico.

La musica Ŕ tutta qui. Vi basta cercarla.

[Dale P.]

Canzoni significative: Jimbous's Last Cookie, Il Batrace Non Ti DarÓ Pace.

Questa recensione Ú stata letta 3514 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

01/11/2007GenovaBuridda

tAXI dRIVER consiglia

Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
Neurosis - The Eye Of Every StormNeurosis
The Eye Of Every Storm
Vanessa Van Basten - La Stanza Di SwedenborgVanessa Van Basten
La Stanza Di Swedenborg
Burst - Lazarus BirdBurst
Lazarus Bird
Spotlights - Love & DecaySpotlights
Love & Decay
Kongh - Shadows Of The ShapelessKongh
Shadows Of The Shapeless
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Keelhaul - Subject to Change Without NoticeKeelhaul
Subject to Change Without Notice
Rosetta - A Determinism Of MoralityRosetta
A Determinism Of Morality
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP