Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Pocket Revolution - dEUS (Mercury)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

dEUS - Pocket Revolution
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: dEUS



Certe band si fregano da sole. Fanno dischi di una bellezza irripetibile, portano avanti una precisa ricerca sonora, influenzano il mondo contemporaneo. Ma purtroppo sono uomini e continuano l'attività. Da loro ci si aspetta sempre il meglio e accettiamo con difficoltà i loro sbagli. Non riusciamo ad accettare la loro natura umana e li vorremmo sempre infallibili.

Ecco perchè inserendo Pocket Revolution nel lettore mi aspetto fin da subito "Suds & Soda". E invece mi investe un giro di basso alla U2 con un lento incedere alla dEUS. Torno sulla terra. Dei meravigliosi dEUS è rimasto solo il buon Barman che è sì bravo ma non è un genio. Ecco che ad ogni passo cerchiamo la bizzaria, la stranezza, l'arrangiamento delirante, la malattia e l'ossessione. Finiamo così per trascurare quello che è in realtà il disco.

E ora ne parliamo: "Pocket Revolution" non è altro che un buon disco di pop-rock. Piuttosto sbilenco per la norma, piuttosto piatto avendo scritto sopra la parolina magica "dEUS". Belle canzoni, ottimo impatto, voce scazzata come al solito. Ma anche nel brano più delirante (quale peschiamo? "Cold Sun Of Circumstance" può andare) non si raggiungono le vette del brano più normale dei primi due album.

I primi due album.... sono in offerta, non stancano mai e sono incredibilmente belli. Potremmo definirli, senza problemi, dei classici. Questo "Pocket Revolution" è un buon dischetto, addirittura ottimo se provenisse da un altra band. Ma ha la pretesa di arrivare firmato dai dEUS e risulta, per forza di cose, una delusione. Sarebbe meglio chiuderla questa storia...

[Dale P.]

Canzoni significative: Night Shopping, 7 Days 7 Weeks.

Questa recensione é stata letta 3704 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

20/08/2004Lellistad (NL)Lowlands Festival 2004

tAXI dRIVER consiglia

Teenage Fanclub - & Jad Fair - Words Of Wisdom & HopeTeenage Fanclub
& Jad Fair - Words Of Wisdom & Hope
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Scarapocchio - Attenti, Sono Felice!Scarapocchio
Attenti, Sono Felice!
Ken Stringfellow - TouchedKen Stringfellow
Touched
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground