Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

dEUS - Pocket Revolution (Mercury)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

dEUS - Pocket Revolution
Autore: dEUS
Titolo: Pocket Revolution
Anno: 2005
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Certe band si fregano da sole. Fanno dischi di una bellezza irripetibile, portano avanti una precisa ricerca sonora, influenzano il mondo contemporaneo. Ma purtroppo sono uomini e continuano l'attività. Da loro ci si aspetta sempre il meglio e accettiamo con difficoltà i loro sbagli. Non riusciamo ad accettare la loro natura umana e li vorremmo sempre infallibili.

Ecco perchè inserendo Pocket Revolution nel lettore mi aspetto fin da subito "Suds & Soda". E invece mi investe un giro di basso alla U2 con un lento incedere alla dEUS. Torno sulla terra. Dei meravigliosi dEUS è rimasto solo il buon Barman che è sì bravo ma non è un genio. Ecco che ad ogni passo cerchiamo la bizzaria, la stranezza, l'arrangiamento delirante, la malattia e l'ossessione. Finiamo così per trascurare quello che è in realtà il disco.

E ora ne parliamo: "Pocket Revolution" non è altro che un buon disco di pop-rock. Piuttosto sbilenco per la norma, piuttosto piatto avendo scritto sopra la parolina magica "dEUS". Belle canzoni, ottimo impatto, voce scazzata come al solito. Ma anche nel brano più delirante (quale peschiamo? "Cold Sun Of Circumstance" può andare) non si raggiungono le vette del brano più normale dei primi due album.

I primi due album.... sono in offerta, non stancano mai e sono incredibilmente belli. Potremmo definirli, senza problemi, dei classici. Questo "Pocket Revolution" è un buon dischetto, addirittura ottimo se provenisse da un altra band. Ma ha la pretesa di arrivare firmato dai dEUS e risulta, per forza di cose, una delusione. Sarebbe meglio chiuderla questa storia...

[Dale P.]

Canzoni significative: Night Shopping, 7 Days 7 Weeks.

Questa recensione é stata letta 3829 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

20/08/2004Lellistad (NL)Lowlands Festival 2004

tAXI dRIVER consiglia

Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Tbh - Emanuele Dopo EPTbh
Emanuele Dopo EP
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Enon - High SocietyEnon
High Society
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Vincent Gallo - WhenVincent Gallo
When
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato