Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Battles - Juice B Crypts (Warp)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Battles - Juice B Crypts
Autore: Battles
Titolo: Juice B Crypts
Etichetta: Warp
Anno: 2019
Produzione: Chris Tabron
Genere: rock / post-rock / elettronica

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Nel 2004 sconvolsero il mondo indipendente con una manciata di EP da lasciare senza fiato. Nel 2007 esordirono con "Mirrored", uno dei dischi più belli del primo decennio del 2000. Poi cambi di formazione e scelte azzardate hanno trascinato la band in zona salvezza, rimanendo un nome di culto ma nulla di più. Nel 2019 si ripresentano dopo 4 anni di silenzio in formazione ridotta all'osso (Ian Williams e John Stainer) e un disco decisamente interessante.

"Juice B Crypts" vede i Battles fare quello che sanno fare meglio: loop storti ed elettronica sbilenca che mandano il cervello fuori fase. Ricordiamo che i nostri non sono dei novellini in questo: John Stainer era il batterista di Helmet e Tomahawk mentre Ian Williams il chitarrista di Don Caballero e Storm And Stress. Per l'occasione si fanno aiutare da Xenia Rubinos, Prairie WWWW, Sal Principato, Shabazz Palaces, Tune-Yard e Jon Anderson (si, quello degli Yes).

"Juice B Crypts" è un disco divertente per chi ama le cose storte e dissonanti e originali ma riesce a farsi amare anche per momenti più "leggeri" come il singolo "Fort Greene Park". Una bella ripartenza per una band che meriterebbe di essere citata più spesso.

[Dale P.]

Canzoni significative: Sugar Foot, Fort Greene Park.


Questa recensione é stata letta 470 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Battles - MirroredBattles
Mirrored

tAXI dRIVER consiglia

Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene
LL'Altra
In The Afternoon
Karate - Cancel/SingKarate
Cancel/Sing
 Madrigali Magri
L'Avaro
Yuppie Flu - Days Before The DayYuppie Flu
Days Before The Day
Jambinai - ONDAJambinai
ONDA
 Cods
Sperochettùstia
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Moin - Moot!Moin
Moot!