Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Gorillaz - Gorillaz (Parlophone)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Gorillaz - Gorillaz
Autore: Gorillaz
Titolo: Gorillaz
Anno: 2001
Produzione:
Genere: pop / rock /

Voto:



Ultimamente mi sono chiesto come mai c'è questa rivalutazione dei Blur. Da gruppetto brit-pop, da scimmiottamento degli Stone Roses, a brutta copia dei Beatles sono diventati i re dell'indie rock in America e del pop in Inghilterra. Lanciando la figura di Damon Albarn come quella di un genio multiforme. La coppia Albarn-Coxon, poi, ricorda quella più celebre Morrisey-Marr. Ma, alla fine, in tutte le chiacchiere c'è un po' di verità. Ed è quindi vero che i nostri, nel corso degli anni, abbiano fatto un'evoluzione incredibile. Dal pop infantile di Parklife sono arrivati alla psichedelia dell'ultimo 13 passando per il rock (indie rock per gli americani) di quel capolavoro che è Blur. E cosa c'entra tutto questo con i Gorillaz?? Tutto e niente. Tutto perchè il titolare di questo progetto è Damon assieme a Dan The Automator. Niente perchè qui dei Blur sentirete solo la voce. Il disco è principalmente sperimentale. Troverete cose hip-hop, cose rock, cose pop, cose elettroniche e pure punk. Questo mi fa pensare che, stranamente, al disco solista dell'alter ego di Damon (il sovracitato Coxon) non è stato dato sufficientemente risalto come è, invece, accaduto con questi Gorillaz. Bravi quanto vuoi ma, alla fine, solo per fan malati di Damon e dei Blur. Un disco gradevole ma ingiustificato per coloro che non hanno mai amato i Blur.

Farò così felice il mio amico Tubetto che vuole mantenere un alone elitario a questo side-project. E ne ha tutte le ragioni. Ah, ovviamente lo ringrazio per avermelo prestato a tempo record e di averlo acquistato ancor più velocemente!

[Dale P.]

Canzoni significative: Clint Eastwood.

Questa recensione é stata letta 4022 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gorillaz - Demon DaysGorillaz
Demon Days

NEWS


12/04/2005 I Dettagli Del Nuovo Disco

tAXI dRIVER consiglia

King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Twilight Singers - Black Is the Color of My True LoveTwilight Singers
Black Is the Color of My True Love's Hair
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love
Paolo Benvegnù - Piccoli Fragilissimi FilmPaolo Benvegnù
Piccoli Fragilissimi Film
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Peeping Tom - Peeping TomPeeping Tom
Peeping Tom
Sharon Van Etten - Remind Me TomorrowSharon Van Etten
Remind Me Tomorrow
24 Grana - Metaversus Deluxe24 Grana
Metaversus Deluxe