Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Skeleton Key - Obtainium (Ipecac)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Skeleton Key - Obtainium
Autore: Skeleton Key
Titolo: Obtainium
Etichetta: Ipecac
Anno: 2002
Produzione:
Genere: rock / progressive /

Voto:



Gli Skeleton Key ritornano con un album spettacolare!! I primi 5 secondi sono i Tool, poi i Primus, poi Peter Gabriel e, infine i King Crimson. Abbiamo fatto "Sawdust" prima delle 11 canzoni presenti su . Definirlo capolavoro è poco. E' un disco a sè stante nel panorama musicale mondiale. E, ovviamente, esce su Ipecac, l'etichetta più attenta degli ultimi anni. Ottima perizia musicale (ma dai nomi che vi ho segnalato sopra era difficile non intuirlo) e grandiosa capacità di scrivere un ottimo ritornello senza cadere nel ruffiano arrangiando i brani con grande maestria. Se vi dovessi segnalare un gruppo vicino agli Skeleton Key sono gli ultimi King Crimson (Fripp/Belew/Gunn/Mastellotto), quelli che uniscono geometrie strane, riff potenti, influenze arabeggianti e grande orecchiabilità. Ma segnalo quest'album veramente a tutti essendo in grado di entusiasmare sia per la bellezza delle canzoni che per la genialità.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 4985 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Skeleton Key - Gravity Is The EnemySkeleton Key
Gravity Is The Enemy

tAXI dRIVER consiglia

Mars Volta - De-Loused In The ComatoriumMars Volta
De-Loused In The Comatorium
Mars Volta - Tremulant EPMars Volta
Tremulant EP
Mars Volta - Frances The MuteMars Volta
Frances The Mute
Grails - DoomsdayerGrails
Doomsdayer's Holiday
London Underground - Through A Glass DarklyLondon Underground
Through A Glass Darkly
Adrian Belew - Side OneAdrian Belew
Side One
Porcupine Tree - Fear Of A Blank PlanetPorcupine Tree
Fear Of A Blank Planet
Guapo - Black OniGuapo
Black Oni
Fucking Champs, The - VIFucking Champs, The
VI
Mars Volta - LiveMars Volta
Live