´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Alix - Ground (Go Down)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Alix - Ground
Autore: Alix
Titolo: Ground
Etichetta: Go Down
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych

Voto:

MP3: Ground


Grande, grandissima sorpresa! Gli Alix sono un quartetto stoner-rock attivo da ormai parecchi anni (il loro primo lavoro Ŕ del 1997) con parecchi tour anche fuori Italia (con Pawnshop, Dozer, The Hidden Hand nomi che tutti noi stoners conosciamo pi¨ che bene).

La sorpresa viene dalla biografia della band che ci prepara ad ascoltare PJ Harvey libera di perdersi nelle Desert Sessions. Bava alla bocca tipo Homer quando nomina le ciambelle e mettiamo il CD nel lettore. Ed Ŕ un calcio nei denti bello e buono!!

Innanzitutto "Out Of The Sights" Ŕ uno dei migliori brani stoner mai scritti. Chitarra liquida, basso profondo, batteria pestona e la voce che abbozza un blues ubriaco. Se tutte le canzoni del disco fossero di questo livello avremmo i nuovi Kyuss!! In realtÓ si scende di poco di qualitÓ ma si guadagna in varietÓ. Il disco, infatti, trasuda amore per il rock'n'roll pi¨ viscerale degli anni 70 come in una versione un po' pi¨ fruibile dei fantastici Gorilla (che stranamente vanno in tour con tutte le band Go Down tranne che con gli Alix!!).

Il disco conquista per l'ipnoticitÓ della chitarra e per la bellezza delle canzoni. Ma anche la particolaritÓ di una voce femminile dona alla band quel qualcosa in pi¨ che le altre band stoner non hanno. E mettiamo per ultima una sezione ritmica davvero formidabile. Il basso dona un groove profondo al suono della band. La bio citata prima definisce la band: "Psychedelic Groove Rock Band"... e io perchŔ ho speso tante parole????

Non lo so e ne spendo ancora un po' per parlare della finale "Love". Un brano che il 90% delle band rock venderebbero l'anima al diavolo per saperla scrivere o solo per pensarla. Mantra psichedelico di 6 minuti che vorresti non finissero mai!

Da avere all'istante: non avete scuse!!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 5536 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Alix - Good 1Alix
Good 1

tAXI dRIVER consiglia

Alix - GroundAlix
Ground
Masters Of Reality - FlikMasters Of Reality
Flik'n'Flight
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
 Deadpeach
Promo EP
Colt 38 - Colt ThirtyeightColt 38
Colt Thirtyeight
Kyuss - Blues For The Red SunKyuss
Blues For The Red Sun
Gea - RuggineGea
Ruggine
Naam - NaamNaam
Naam
Rotor - 4Rotor
4