´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Bongripper - Satan Worshipping Doom (Feretro)

Ultime recensioni

Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage

Bongripper - Satan Worshipping Doom
Autore: Bongripper
Titolo: Satan Worshipping Doom
Anno: 2010
Produzione: Dennis Pleckham
Genere: metal / post-metal / sludge

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




I Bongripper vengono da Chicago, e dal 2005 hanno gia' pubblicato quattro album e uno split. Tutti dischi a diffusione carbonara ed esauriti in poco tempo. Come questo "Satan Worshipping Doom", esaurito nella tiratura in vinile (300 copie) e cd (500 copie) dopo pochi mesi dalla pubblicazione. Ma pur spronandovi a cercare il vinile vi segnalo che la band permette il download dell'album con 5 dollari tramite la pagina di Bandcamp (link).

Dopo essere stato segnalato in numerose liste del meglio del 2010 (tra cui gli influenti organizzatori del Roadburn) ci fiondiamo all'ascolto. Inutile nascondersi dietro ad un dito: i Bongripper saranno un affare per pochi ma quei pochi sanno come godere.

Il quartetto di Chicago suona una particolare forma di doom strumentale, acido e particolarmente dinamico. Come un mix fra Sleep, Yob e Pelican, ricco quindi di psichedelia pesante, anzi pesantissima. Riff grassissimi, suoni saturi oltre il normale e tanto dinamismo strumentale figlio della componente sludge. Il bello di "Satan Worshipping Doom" e' che pur essendo composto da soli quattro brani da circa 12 minuti ciascuno, e' fluido e dinamico: le parti si rincorrono con inserti psichedelici (figli del post-rock come di certo black metal) senza sacrificare l'incedere ma, anzi, arricchendo l'ascolto di nuove soluzioni su consueti tempi mammuth da headbang.

Fossero italiani uscirebbero per Supernaturalcat, non a caso: a tratti sembrano la fusione fra Ufomammut e Lento.

Supportateli comprando il disco direttamente da loro, e speriamo di vederli prima o poi dal vivo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Satan, Worship.

Questa recensione Ú stata letta 3280 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Live Reports

15/04/2012TilburgRoadburn 2012 Afterburner
21/10/2022NijmegenSoulcrusher Festival

NEWS


30/09/2011 Due Set Al Roadburn

tAXI dRIVER consiglia

Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
Keelhaul - Subject to Change Without NoticeKeelhaul
Subject to Change Without Notice
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Isis - Live 4 Selections 2001-2005Isis
Live 4 Selections 2001-2005
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
No Spill Blood - Eye of NightNo Spill Blood
Eye of Night
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Kongh - Shadows Of The ShapelessKongh
Shadows Of The Shapeless
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising