Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Satan Worshipping Doom - Bongripper (Feretro)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Bongripper - Satan Worshipping Doom
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2010
Produzione: Dennis Pleckham
Genere: metal / sludge / doom



I Bongripper vengono da Chicago, e dal 2005 hanno gia' pubblicato quattro album e uno split. Tutti dischi a diffusione carbonara ed esauriti in poco tempo. Come questo "Satan Worshipping Doom", esaurito nella tiratura in vinile (300 copie) e cd (500 copie) dopo pochi mesi dalla pubblicazione. Ma pur spronandovi a cercare il vinile vi segnalo che la band permette il download dell'album con 5 dollari tramite la pagina di Bandcamp (link).

Dopo essere stato segnalato in numerose liste del meglio del 2010 (tra cui gli influenti organizzatori del Roadburn) ci fiondiamo all'ascolto. Inutile nascondersi dietro ad un dito: i Bongripper saranno un affare per pochi ma quei pochi sanno come godere.

Il quartetto di Chicago suona una particolare forma di doom strumentale, acido e particolarmente dinamico. Come un mix fra Sleep, Yob e Pelican, ricco quindi di psichedelia pesante, anzi pesantissima. Riff grassissimi, suoni saturi oltre il normale e tanto dinamismo strumentale figlio della componente sludge. Il bello di "Satan Worshipping Doom" e' che pur essendo composto da soli quattro brani da circa 12 minuti ciascuno, e' fluido e dinamico: le parti si rincorrono con inserti psichedelici (figli del post-rock come di certo black metal) senza sacrificare l'incedere ma, anzi, arricchendo l'ascolto di nuove soluzioni su consueti tempi mammuth da headbang.

Fossero italiani uscirebbero per Supernaturalcat, non a caso: a tratti sembrano la fusione fra Ufomammut e Lento.

Supportateli comprando il disco direttamente da loro, e speriamo di vederli prima o poi dal vivo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Satan, Worship.

Questa recensione Ú stata letta 2807 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

15/04/2012TilburgRoadburn 2012 Afterburner

NEWS


30/09/2011 Due Set Al Roadburn

tAXI dRIVER consiglia

Keelhaul - Triumphant Return To ObscurityKeelhaul
Triumphant Return To Obscurity
Time To Burn - Starting PointTime To Burn
Starting Point
Kylesa - Static TensionKylesa
Static Tension
Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Floor - DoveFloor
Dove
AA.VV. - Neurot Recordings IAA.VV.
Neurot Recordings I
Firebreather - Under A Blood MoonFirebreather
Under A Blood Moon
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter
Gersch, The - The GerschGersch, The
The Gersch
Akimbo - Navigating The BronzeAkimbo
Navigating The Bronze