´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Gary Lee Conner - Unicorn Curry (Vincebus Eruptum)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Gary Lee Conner - Unicorn Curry
Titolo: Unicorn Curry
Anno: 2019
Produzione: Gary Lee Conner
Genere: rock / psych / grunge

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Compra Gary Lee Conner su Taxi Driver Store


Una delle band pi¨ sottovalutate degli anni 90 sono senza ombra di dubbio gli Screaming Trees. BenchŔ potevano vantare un asso pigliatutto come Mark Lanegan, il tenebroso cantante non ha mai pubblicizzato la sua precedente carriera. Tra i vari motivi c'Ŕ la scarsa libertÓ artistica che aveva nella band dei fratelli Conner: praticamente limitato a "voce" senza possibilitÓ di esprimersi come voleva. Dopo lo scioglimento, avvenuto nel 2000, Mark Ŕ diventato uno dei cantanti pi¨ conosciuti e apprezzati del circuito rock, non solo alternativo, il bassista Van Conner ha pubblicato tre dischi definibili "stoner rock" con i Valis mentre il chitarrista e principale songwriter Gary Lee Conner ha portato avanti il sound hard psichedelico della band a nome Microdot Gnome e come solista. "Unicorn Curry" Ŕ il suo secondo disco vero e proprio ma esistono anche parecchi demo circolati negli anni e raccolti in formato digitale.

Chi conosce gli Screming Trees non avrÓ problemi ad ambientarsi nel disco: pur suonando tutto da solo il marchio Ŕ decisamente riconoscibile, tanto che viene naturale immaginarsi le canzoni con il trattamento della band e la voce di Lanegan. Al di lÓ del carattere artigianale della proposta (Gary Lee suona chitarra, basso, batteria, voce, organo e registra in casa) "Unicorn Curry" Ŕ un'ottimo lavoro, consigliato sia agli amanti di sonoritÓ retro-vintage che ai fan degli Screaming Trees. Gary Lee meriterebbe un posto di primo piano fra i songwriter americani, sarebbe bello che le sue canzoni fossero interpretate da qualche "big": hanno l'eleganza dei classici, l'energia del rock e la poesia del pop pi¨ raffinato. ChissÓ se un giorno accadrÓ. Intanto godiamoci le sue canzoni in versione "pura".

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione Ú stata letta 597 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Motorpsycho - + Jaga Jazzist HornsMotorpsycho
+ Jaga Jazzist Horns
Motorpsycho - Kingdom Of OblivionMotorpsycho
Kingdom Of Oblivion
Pink Floyd - The Piper At The Gates Of DawnPink Floyd
The Piper At The Gates Of Dawn
 Soundtrack Of Our Lives
Behind The Music
Morkobot - MortoMorkobot
Morto
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
Motorpsycho - PhanerothymeMotorpsycho
Phanerothyme
Deafkids - MetaprogramašŃoDeafkids
MetaprogramašŃo
Mdou Moctar - Ilana The CreatorMdou Moctar
Ilana The Creator
Siena Root - The Secret Of Our TimeSiena Root
The Secret Of Our Time