´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Vanishing - Insect Ark (Profound Lore)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
OnsÚgen Ensemble - FearOnsÚgen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Insect Ark - The Vanishing
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Profound Lore
Anno: 2020
Produzione: Colin Marston
Genere: metal / post-metal / psych
Scheda autore: Insect Ark



Dana Schechter Ŕ una talentuosa musicista, compositrice e visual artist. Ha fondato i Bee And Flower nel 1999 e suonato con American Music Club, Swans, Angels Of Light, Zeal And Ardor, Wrekmeister Harmonies, Arabrot, Gnaw. Nel 2011 si Ŕ messa in proprio con il progetto Insect Ark. Nel 2015 aggiunge la batterista Ashley Spungin, sostituita nel 2019 dal barbuto Andy Patterson dei Subrosa. Un curriculum di tutto rispetto per una bassista dal sound potente e sludge e con gusti psichedelici belli rumorosi.

Il terzo disco del progetto Insect Ark intitolato "The Vanishing" Ŕ un gran bel lavoro, fra i migliori degli ultimi anni in ambito metal sperimentale. Al suo interno troviamo pachidermici ritmi doom, sporcizia sludge, divagazioni psichedeliche, ambientazione noir e quel sapore di imprevidibilitÓ e tensione da thriller che non guasta. Immaginatevi i Neurosis spogliati di chitarre ed enfasi, gli Earth con il basso al posto della chitarra, ma anche qualcosa di tutti i progetti a cui Dana ha prestato i suoi servigi.

"The Vanishing" non Ŕ facile da descrivere: si rivela pian piano con molta calma ma Ŕ un ascolto obbligatorio per tutti gli amanti del post-metal pi¨ cervellotico e meno banale.

[Dale P.]

Canzoni significative: Three Gates, Philae.


Questa recensione Ú stata letta 323 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Dirge - Elysian Magnetic FieldsDirge
Elysian Magnetic Fields
Briqueville - QuelleBriqueville
Quelle
Vanessa Van Basten - La Stanza Di SwedenborgVanessa Van Basten
La Stanza Di Swedenborg
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Spotlights - Love & DecaySpotlights
Love & Decay
Dead To A Dying World - ElegyDead To A Dying World
Elegy