´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Insect Ark - The Vanishing (Profound Lore)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

Insect Ark - The Vanishing
Autore: Insect Ark
Titolo: The Vanishing
Etichetta: Profound Lore
Anno: 2020
Produzione: Colin Marston
Genere: metal / post-metal / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Dana Schechter Ŕ una talentuosa musicista, compositrice e visual artist. Ha fondato i Bee And Flower nel 1999 e suonato con American Music Club, Swans, Angels Of Light, Zeal And Ardor, Wrekmeister Harmonies, Arabrot, Gnaw. Nel 2011 si Ŕ messa in proprio con il progetto Insect Ark. Nel 2015 aggiunge la batterista Ashley Spungin, sostituita nel 2019 dal barbuto Andy Patterson dei Subrosa. Un curriculum di tutto rispetto per una bassista dal sound potente e sludge e con gusti psichedelici belli rumorosi.

Il terzo disco del progetto Insect Ark intitolato "The Vanishing" Ŕ un gran bel lavoro, fra i migliori degli ultimi anni in ambito metal sperimentale. Al suo interno troviamo pachidermici ritmi doom, sporcizia sludge, divagazioni psichedeliche, ambientazione noir e quel sapore di imprevidibilitÓ e tensione da thriller che non guasta. Immaginatevi i Neurosis spogliati di chitarre ed enfasi, gli Earth con il basso al posto della chitarra, ma anche qualcosa di tutti i progetti a cui Dana ha prestato i suoi servigi.

"The Vanishing" non Ŕ facile da descrivere: si rivela pian piano con molta calma ma Ŕ un ascolto obbligatorio per tutti gli amanti del post-metal pi¨ cervellotico e meno banale.

[Dale P.]

Canzoni significative: Three Gates, Philae.


Questa recensione Ú stata letta 630 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Isis - Live 4 Selections 2001-2005Isis
Live 4 Selections 2001-2005
Kall - BrandKall
Brand
Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
Keelhaul - Subject to Change Without NoticeKeelhaul
Subject to Change Without Notice
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
AA.VV. - Stones From The Sky Neurosound Vol.1AA.VV.
Stones From The Sky Neurosound Vol.1
Vanessa Van Basten - Psygnosis EPVanessa Van Basten
Psygnosis EP