Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Isis - Live 4 Selections 2001-2005 (Hydra Head)

Ultime recensioni

Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null

Isis - Live 4 Selections 2001-2005
Autore: Isis
Titolo: Live 4 Selections 2001-2005
Etichetta: Hydra Head
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / post-metal / postrock

Voto:


Compra Isis su Taxi Driver Store


Ho sempre un ricordo emozionato e agitato di un concerto degli Isis. Sarà che li vidi in un momento particolare della mia vita e in una condizione fisica spossata ma un intensità tale non ricordo di averla mai vista in un nessun altro palco. E sì che di concerti ne ho visti tanti.

Ricordo che riuscii a trattenere l'emozione a stento quando mi capacitai di cosa avessi davanti. Gli Isis dal vivo sono un mostro di inumana violenza, un leviatano affamato e incazzato in grado di fagocitare tutto e tutti.

Questo dischetto, è il quarto volume della collana "Live", e raccoglie 7 brani registrati tra il 2001 e il 2005 in varie locations. Il CD non è da meno a quanto vi ho descritto poco sopra. Certo, in un certo senso è come ascoltare le urla del leviatano senza poterlo vedere, però l'ottima registrazione (e la futura pubblicazione di un DVD) rende al meglio l'impatto sonoro.

Dall'iniziale "Gentle Time" (in cui si palesano i riferimenti doom/sludge) fino alla finale "Weight" con Justin Chancellor si assiste all'evoluzione di una band completa, capace di impressionare per gusto, tecnica, suoni e idee.

Tanti i momenti dilatati, addirittura un improvvisazione inedita ispirata a "Endless Nameless" dei Nirvana, palesando così l'amore per Aaron Turner per le atmosfere potenti ma drogate.

Fatevi del bene e distruggete i vostri neuroni con questa musica.

[Dale P.]

Canzoni significative: Glisten, CFT.


Questa recensione é stata letta 3683 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Isis - + Aerogramme - In The FishtankIsis
+ Aerogramme - In The Fishtank
Isis - In The Absence Of TruthIsis
In The Absence Of Truth
Isis - OceanicIsis
Oceanic
Isis - PanopticonIsis
Panopticon

Live Reports

19/05/2005TorinoAntidox

NEWS


19/05/2010 Si Sciolgono
23/03/2009 Nuovo Brano Online
02/04/2007 A Giugno In Italia
21/08/2006 Dettagli su "In The Absence of Truth"
04/08/2006 Titolo Dell'Album e Dettagli Sul DVD
10/07/2006 Finiti I Lavori
15/06/2006 Notizie Dallo Studio
15/05/2006 In arrivo DVD, CD Live e Tour Europeo
02/04/2006 Nuovo Disco ad Ottobre
23/01/2006 Quest'Estate In Studio
12/07/2005 Split con gli Aerogramme
19/02/2005 Oceanic Remix su CD

tAXI dRIVER consiglia

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Pelican - The Fire In Our Throats Wil Beckon The ThawPelican
The Fire In Our Throats Wil Beckon The Thaw
GGGOLDDD - This Shame Should Not Be MineGGGOLDDD
This Shame Should Not Be Mine
Isis - OceanicIsis
Oceanic
Vanessa Van Basten - La Stanza Di SwedenborgVanessa Van Basten
La Stanza Di Swedenborg
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
Celeste - Mortes NeesCeleste
Mortes Nees
Ocean, The - PrecambrianOcean, The
Precambrian
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness