Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Witchfucker - Afterhour In Walhalla (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Witchfucker - Afterhour In Walhalla
Autore: Witchfucker
Titolo: Afterhour In Walhalla
Anno: 2020
Produzione: Witchfucker
Genere: metal / post-metal / sludge

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Lasciate stare il terribile monicker parodistico Witchfucker. E passate oltre alla demenzialità del titolo "Afterhour In Walhalla". Qui dentro troverete della musica di qualità. L'avreste mai detto?

Definirli è molto difficile perchè ogni descrizione rischierebbe di banalizzare il loro sound. C'è una componente folk (flauto e percussioni), una schizzata (sassofono), chitarre heavy ribassate di scuola doom, sludge, post-metal, una voce urlata quasi hardcore e una voce femminile vagamente eterea che ricorda certi prodotti doom/goth. Il tutto affrontato quasi contemporaneamente all'interno della stessa canzone!

I tedeschi Witchfucker sono dei freakettoni che amano i boschi, il fuoco, satana, hanno il senso dell'umorismo tutto loro ma non gli si può dire che non siano originali e piacevoli da ascoltare.

Lasciate ogni titubanza e cercate il disco: non ve ne pentirete.

[Dale P.]

Canzoni significative: God is Nature, God is Dead; Berge.

Questa recensione é stata letta 798 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Isis - OceanicIsis
Oceanic
Spotlights - Love & DecaySpotlights
Love & Decay
Keelhaul - Subject to Change Without NoticeKeelhaul
Subject to Change Without Notice
No Spill Blood - Eye of NightNo Spill Blood
Eye of Night
AA.VV. - Stones From The Sky Neurosound Vol.1AA.VV.
Stones From The Sky Neurosound Vol.1
Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Les Discrets - Ariettes OublieesLes Discrets
Ariettes Oubliees
Neurosis - The Eye Of Every StormNeurosis
The Eye Of Every Storm
Jesu - JesuJesu
Jesu
Bongripper - Satan Worshipping DoomBongripper
Satan Worshipping Doom