Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Oceanic - Isis (Ipecac)

Ultime recensioni

Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial

Isis - Oceanic
Voto:
Etichetta: Ipecac
Anno: 2003
Produzione: Matt Bayles
Genere: metal / post-metal / post-hardcore
Scheda autore: Isis

MP3: sample (30 secondi)

Compra Isis su Taxi Driver Store


Un po' in ritardo vi presento questo disco che è assolutamente da annoverare fra le cose migliori uscite l'anno appena trascorso. Sarebbe stato quindi un peccato trascurarlo. Dopo Irony Is A Dead Scene (DEP) e Nothing (Meshuggah), Oceanic rappresenta la terza svolta del metal nel corso di un anno importante per il genere come il 2002. Da una parte il grind-jazz dei DEP, dall'altra il post-tutto-metal dei Meshuggah, ora gli Isis ci consegnano l'evoluzione naturale dei Neurosis. Scatti di rabbia uniti a oscuri momenti di riflessione trascineranno l'ascoltatore in un vortice emozionale da cui sarà arduo riprendersi. Partiture complesse rendono l'ascolto molto cerebrale rendendovi però, di conseguenza, parecchio ricettivi allo stato d'animo che il gruppo vuole trasmettere. ISIS: un nome da ricordare se volete dalla musica emozioni che difficilmente dimenticherete.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione é stata letta 7563 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Isis - + Aerogramme - In The FishtankIsis
+ Aerogramme - In The Fishtank
Isis - In The Absence Of TruthIsis
In The Absence Of Truth
Isis - Live 4 Selections 2001-2005Isis
Live 4 Selections 2001-2005
Isis - PanopticonIsis
Panopticon

Live Reports

19/05/2005TorinoAntidox

NEWS


19/05/2010 Si Sciolgono
23/03/2009 Nuovo Brano Online
02/04/2007 A Giugno In Italia
21/08/2006 Dettagli su "In The Absence of Truth"
04/08/2006 Titolo Dell'Album e Dettagli Sul DVD
10/07/2006 Finiti I Lavori
15/06/2006 Notizie Dallo Studio
15/05/2006 In arrivo DVD, CD Live e Tour Europeo
02/04/2006 Nuovo Disco ad Ottobre
23/01/2006 Quest'Estate In Studio
12/07/2005 Split con gli Aerogramme
19/02/2005 Oceanic Remix su CD

tAXI dRIVER consiglia

Isis - OceanicIsis
Oceanic
Neurosis - The Eye Of Every StormNeurosis
The Eye Of Every Storm
Zu - CarboniferousZu
Carboniferous
Kongh - Shadows Of The ShapelessKongh
Shadows Of The Shapeless
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Isis - Live 4 Selections 2001-2005Isis
Live 4 Selections 2001-2005
Rosetta - A Determinism Of MoralityRosetta
A Determinism Of Morality
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Dirge - Elysian Magnetic FieldsDirge
Elysian Magnetic Fields