´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Isis - Oceanic (Ipecac)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

Isis - Oceanic
Autore: Isis
Titolo: Oceanic
Etichetta: Ipecac
Anno: 2002
Produzione: Matt Bayles
Genere: metal / post-metal / post-hardcore

Voto:

MP3: sample (30 secondi)


Un po' in ritardo vi presento questo disco che Ŕ assolutamente da annoverare fra le cose migliori uscite l'anno appena trascorso. Sarebbe stato quindi un peccato trascurarlo. Dopo Irony Is A Dead Scene (DEP) e Nothing (Meshuggah), Oceanic rappresenta la terza svolta del metal nel corso di un anno importante per il genere come il 2002. Da una parte il grind-jazz dei DEP, dall'altra il post-tutto-metal dei Meshuggah, ora gli Isis ci consegnano l'evoluzione naturale dei Neurosis. Scatti di rabbia uniti a oscuri momenti di riflessione trascineranno l'ascoltatore in un vortice emozionale da cui sarÓ arduo riprendersi. Partiture complesse rendono l'ascolto molto cerebrale rendendovi per˛, di conseguenza, parecchio ricettivi allo stato d'animo che il gruppo vuole trasmettere. ISIS: un nome da ricordare se volete dalla musica emozioni che difficilmente dimenticherete.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione Ú stata letta 7979 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Isis - + Aerogramme - In The FishtankIsis
+ Aerogramme - In The Fishtank
Isis - In The Absence Of TruthIsis
In The Absence Of Truth
Isis - Live 4 Selections 2001-2005Isis
Live 4 Selections 2001-2005
Isis - PanopticonIsis
Panopticon

Live Reports

19/05/2005TorinoAntidox

NEWS


19/05/2010 Si Sciolgono
23/03/2009 Nuovo Brano Online
02/04/2007 A Giugno In Italia
21/08/2006 Dettagli su "In The Absence of Truth"
04/08/2006 Titolo Dell'Album e Dettagli Sul DVD
10/07/2006 Finiti I Lavori
15/06/2006 Notizie Dallo Studio
15/05/2006 In arrivo DVD, CD Live e Tour Europeo
02/04/2006 Nuovo Disco ad Ottobre
23/01/2006 Quest'Estate In Studio
12/07/2005 Split con gli Aerogramme
19/02/2005 Oceanic Remix su CD

tAXI dRIVER consiglia

Five The Hierophant - Through Aureate VoidFive The Hierophant
Through Aureate Void
Burst - Lazarus BirdBurst
Lazarus Bird
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Celeste - Mortes NeesCeleste
Mortes Nees
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Valerian Swing - A Sailor Lost Around The EarthValerian Swing
A Sailor Lost Around The Earth
Rosetta - A Determinism Of MoralityRosetta
A Determinism Of Morality
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Dyskinesia - Dalla NascitaDyskinesia
Dalla Nascita
A Storm Of Light - As The Valley Of DeathA Storm Of Light
As The Valley Of Death