´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Jerry Cantrell - Brighten (Double J)

Ultime recensioni

Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under

Jerry Cantrell - Brighten
Autore: Jerry Cantrell
Titolo: Brighten
Anno: 2021
Produzione: Tyler Bates
Genere: rock / grunge / folk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Tanti ascoltatori di "grunge" vorrebbero dai grandi vecchi (rimasti) dischi onesti che non strizzino l'occhio a influenze rock da stadio, punk di quart'ordine e pop becero. Purtroppo ci cadde il compianto Chris Cornell (mentre tutti avrebbero goduto ad ascoltare una svolta acustica di qualitÓ) e ci cade Eddie Vedder, con musica a volte splendida ma molto pi¨ spesso banalmente zuccherosa. Eppure il grunge ha dimostrato di poter continuare a vivere tramite dischi "acustici": gli Unplugged (di Pearl Jam, Nirvana, Alice In Chains) sono lý a dimostrarlo, oppure dischi giganteschi come "No Code" e "Jar Of Flies".

Jerry Cantrell, aiutato da una backing band di qualitÓ (Greg Puciato e Gil Sharone dei Dillinger Escape Plan, Duff McKagan e altri ottimi musicisti), dimostra che il grunge pu˛ essere un genere classic rock pur non perdendo quella malinconia devastante che lo rappresenta. Cosa distingue "Brighten" da un "normale" disco degli ultimi Alice In Chains? Jerry non Ŕ obbligato a suonare come la sua band principale e pu˛ esplorare sonoritÓ meno "metallare" (vedi il palese tributo ai Creedence di "Dismembered") con arrangiamenti pi¨ ricchi (pianoforte e una bella messa di strumenti acustici). E' questa la sostanziale differenza con Boggy Depot e Degradation Trip che, nati quando gli Alice in Chains erano in pausa, non suonavano tanto diversi dalla band madre.

Personalmente gradisco di pi¨ Jerry libero di spaziare e dimostrare il proprio talento a 360 gradi pi¨ che bloccato nel cosplay degli Alice In Chains (per quanto valido). 9 bellissime canzoni, tra cui la finale "Goodbye" cover di Elton John: 40 minuti di ottimo rock che faranno la gioia sia dei grunger che degli appassionati di musica ancora pi¨ datata.

[Dale P.]

Canzoni significative: Siren Song, Brighten.

Questa recensione Ú stata letta 310 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip

tAXI dRIVER consiglia

Loveblobs - Prehistoric ExtractionLoveblobs
Prehistoric Extraction
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
Nirvana - Unplugged In New YorkNirvana
Unplugged In New York
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Alice In Chains - DirtAlice In Chains
Dirt
Nirvana - In UteroNirvana
In Utero
AA.VV. - Singles SoundtrackAA.VV.
Singles Soundtrack
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll
Soundgarden - BadmotorfingerSoundgarden
Badmotorfinger
Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind