Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Jerry Cantrell - Brighten (Double J)

Ultime recensioni

The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem

Jerry Cantrell - Brighten
Autore: Jerry Cantrell
Titolo: Brighten
Anno: 2021
Produzione: Tyler Bates
Genere: rock / grunge / folk

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Tanti ascoltatori di "grunge" vorrebbero dai grandi vecchi (rimasti) dischi onesti che non strizzino l'occhio a influenze rock da stadio, punk di quart'ordine e pop becero. Purtroppo ci cadde il compianto Chris Cornell (mentre tutti avrebbero goduto ad ascoltare una svolta acustica di qualità) e ci cade Eddie Vedder, con musica a volte splendida ma molto più spesso banalmente zuccherosa. Eppure il grunge ha dimostrato di poter continuare a vivere tramite dischi "acustici": gli Unplugged (di Pearl Jam, Nirvana, Alice In Chains) sono lì a dimostrarlo, oppure dischi giganteschi come "No Code" e "Jar Of Flies".

Jerry Cantrell, aiutato da una backing band di qualità (Greg Puciato e Gil Sharone dei Dillinger Escape Plan, Duff McKagan e altri ottimi musicisti), dimostra che il grunge può essere un genere classic rock pur non perdendo quella malinconia devastante che lo rappresenta. Cosa distingue "Brighten" da un "normale" disco degli ultimi Alice In Chains? Jerry non è obbligato a suonare come la sua band principale e può esplorare sonorità meno "metallare" (vedi il palese tributo ai Creedence di "Dismembered") con arrangiamenti più ricchi (pianoforte e una bella messa di strumenti acustici). E' questa la sostanziale differenza con Boggy Depot e Degradation Trip che, nati quando gli Alice in Chains erano in pausa, non suonavano tanto diversi dalla band madre.

Personalmente gradisco di più Jerry libero di spaziare e dimostrare il proprio talento a 360 gradi più che bloccato nel cosplay degli Alice In Chains (per quanto valido). 9 bellissime canzoni, tra cui la finale "Goodbye" cover di Elton John: 40 minuti di ottimo rock che faranno la gioia sia dei grunger che degli appassionati di musica ancora più datata.

[Dale P.]

Canzoni significative: Siren Song, Brighten.

Questa recensione é stata letta 434 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip

tAXI dRIVER consiglia

Alice In Chains - SAP EPAlice In Chains
SAP EP
10 Minute Warning - 10 Minute Warning10 Minute Warning
10 Minute Warning
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Soundgarden - Down On The UpsideSoundgarden
Down On The Upside
Alice In Chains - FaceliftAlice In Chains
Facelift
Jerry Cantrell - BrightenJerry Cantrell
Brighten
Soundgarden - BadmotorfingerSoundgarden
Badmotorfinger
Pearl Jam - YieldPearl Jam
Yield
Sunna - One Minute ScienceSunna
One Minute Science