Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Aesthethica - Liturgy (Thrill Jockey)

Ultime recensioni

Killer Be Killed - Reluctan HeroKiller Be Killed
Reluctan Hero
Greg Puciato - Child Soldier Creator of GodGreg Puciato
Child Soldier Creator of God
Shiner - SchadenfreudeShiner
Schadenfreude
BleakHeart - DreamGreaverBleakHeart
DreamGreaver
Mizmor - & Andrew Black - DialethiaMizmor
& Andrew Black - Dialethia
Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine

Liturgy - Aesthethica
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Thrill Jockey
Anno: 2011
Produzione:
Genere: metal / black metal / avantgarde
Scheda autore: Liturgy



Un tripudio distruttivo di ansia! Con queste parole puo' essere ben descritto questo secondo lavoro dei Liturgy, band proveniente da quel di Brooklyn. Li vedi in foto e pensi all'ennesimo gruppo indie fotocopia (il mastermind della band, Hunter Hunt-Hendrix, con quel capello liscio ben curato, e quel faccino d'angelo ben levigato, non puo' far altro che rimandare ad un immaginario tutto inglese e pulitino, dell'alta borghesia insomma, vedasi al nome Strokes); li vedi sul palco, con quella formazione scarna, quella batteria comprendente pochi elementi, essenzialita' alle stelle e pensi a qualche gruppo noise-bastardo newyorkese; vedi la copertina e non puoi far a meno che pensare a quelle dei mai dimenticati Swans; e ti vien da chiederti: ma che succede? Mentre la confusione sopravanza imperterrita.

Un cortocircuito musicale, cosi' si potrebbe descrivere quest'album, un miscuglio riuscitissimo, innovativo, destabilizzante, quasi disturbante di noise alla Lightning Bolt, black metal della miglior scuola americana (Wolves In The Throne Room et similia), math rock alla Battles/Don Caballero, post-industrial alla Swans (quelli di Filth, cioe' i primissimi lavori) miscelati con una propensione alla ripetizione psichedelica cara ai sempre fantastici Oneida! Sembra troppo vero? Beh, vi posso assicurare che, dall'apertura affidata a clangori metallici di "High Gold" con quell'esplosione distruttiva che sa veramente di primi Swans appunto, alla ripetizione groovy di "Generation" (qui sembra veramente di sentire degli Oneida, quelli di "Happy New Year", traslati in un contesto disturbante e black metal), alla psichedelia quasi space rock di "Sun of Light", alle meraviglie post-black caustiche di "Glory Bronze", alla quasi sludge noise, e strumentale "Veins Of God", con groove alla Iron Monkey/Eyehategod, e alle armonie naturalistiche, aeree, e black dell'ultima "Harmonia", che farebbe invidia anche ai migliori WITTR, si va a ricercare un modo coeso ed eterogeneo allo stesso tempo di intendere la materia estrema, si va a intraprendere un viaggio nella follia umana, quella piu' fruttuosa, quella piu' meravigliosamente lucente.

Aesthethica e' un'album complesso, difficile, lungo, (quasi 70 minuti di musica), che sposta ancora di un passo i limiti della musica estrema e li pone su di un livello totalmente nuovo, totalmente insperato.

Lode ai Liturgy per esser riusciti nell'impresa!

Ansia dicevamo, non per tutti!

[Lucio Leonardi]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2073 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Liturgy - H.A.Q.Q.Liturgy
H.A.Q.Q.
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies

Live Reports

24/09/2010LubianaChannel Zero

NEWS


06/06/2011 Video di Generation
16/02/2011 Secondo Brano In Streaming
09/02/2011 Nuovo Brano In Streaming

tAXI dRIVER consiglia

Mizmor - CairnMizmor
Cairn
Triptykon - Eparistera DaimonesTriptykon
Eparistera Daimones
Darkthrone - Old StarDarkthrone
Old Star
Shining - Black JazzShining
Black Jazz
Werian - AnimistWerian
Animist
Frostmoon Eclipse - Death Is ComingFrostmoon Eclipse
Death Is Coming
Menace Ruine - Union Of IrreconcilablesMenace Ruine
Union Of Irreconcilables
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Altar Of Plagues - MammalAltar Of Plagues
Mammal
Mgla - Age Of ExcuseMgla
Age Of Excuse