Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

A Senile Animal - Melvins (Ipecac)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Melvins - A Senile Animal
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Ipecac
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / noise / alternative
Scheda autore: Melvins



I Melvins sono l'unico caso al mondo di band baciata dal "successo" grazie agli amici giusti al momento giusto. Chi più di loro è stato toccato dalla lode di un Kurt Cobain che vlle portare tutte le band underground al successo?

Un disco come "Houdini" si venderà nei secoli anche solo per la lurida scritta "produced by kurt cobain".

Dopo il suicidio di Cobain i nostri vissero qualche anno di oblio. Finchè non arrivò Mike Patton è fondò l'Ipecac. E così furono sdoganati da colui che tutto può. Nel 2006 la label ha più prodotti con Buzzo che con Patton.

Ma una band come i Melvins, nel 2006, non ha bisogno nè di presentazioni, nè di recensioni. Ora sono addirittura "hype", per merito dell'ex Faith No More. E pensare che si sono formati quando molti di voi lettori non erano neanche nati.

Lo ripetiamo? I Melvins hanno inventato tutto quello che si ascolta negli ultimi 20 anni.

Sono i Velvet Underground del nostro tempo. Ma decisamente più geniali.

Negli ultimi anni, King Buzzo e Dale Crover hanno deciso di fiancheggiarsi a collaboratori importanti. Con Jello Biafra registrano addirittura due dischi, Adam Jones dei Tool è ormai una presenza fissa e, infine, sdoganano al pubblico "rock" il mostro industriale Lustmord. Senza citare infiniti eroi minori come Jesus Lizard, Brutal Truth, Napalm Death e zozzerie portate dietro negli anni che non interessano a nessuno (peggio per voi).

Per questo nuovo album decidono di collaborare con i Big Business, duo basso e batteria di Seattle (il batterista militava nei mitici Murder City Devils) provenienti dalla scuderia Hydrahead.

Cosa ne viene fuori? Un disco folle, sulla scia degli ultimi Melvins più giocherelloni e regolari, decisi a non scontentare l'esercito di nuovi fan conquistati con il lasciapassare "Patton".

Ecco che il problema di fondo riguarda quindi l'approccio dei vecchi fan. Dimenticate lo sludge, il doom, il noise di dischi sperimentatori e indigesti per il grande pubblico. Dimenticate soprattutto che certi riff sono gli stessi presenti in Stag e che, insomma, mi sarei aspettato un uso più devastante e particolare della doppia batteria.

Stupisce come pur essendo diverso dagli altri dischi risulti però profondamente "Melvins", anche se avrei preferito un approccio più ruvido. Un disco perfetto nella forma ma paragonati ai precedenti un po' carente nella sostanza. Nulla che ci faccia gridare alla "senilità": la band è e sarà sempre avanti migliaia di anni. Ma spero che il prossimo disco sia meno "standard" e che invece di incitare gridolini ormonali per la presenza di Buzz (?) generi il solito vecchio senso di nausea da ubriacatura.

Un disco per molti (per fortuna? purtroppo?) quando in realtà i Melvins sono sempre stati solo per sè stessi.

[Dale P.]

Canzoni significative: A Vast Filthy Prison, The Mechanical Bride, Blood Witch.


Questa recensione é stata letta 5834 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Melvins - + Lustmord - Pigs Of The Roman EmpireMelvins
+ Lustmord - Pigs Of The Roman Empire
Melvins - Colossus Of DestinyMelvins
Colossus Of Destiny
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Melvins - Sugar Daddy LiveMelvins
Sugar Daddy Live
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy

Live Reports

08/07/2003CorreggioFesta Dell'Unità
28/04/2006Venaria RealeTeatro Della Concordia
06/10/2011MezzagoBloom

NEWS


10/03/2016 Speciale sul Bassist Morgue su Fruit Of The Doom
27/08/2014 Due Nuove Canzoni In Streaming
21/08/2014 Dettagli Del Nuovo Album
21/02/2013 Due Date In Italia
31/07/2012 Cartone Animato Sul Tour 1986
24/02/2012 Nuovo Ep E Brano In Streaming
20/02/2012 Disco Con Trevor Dunn A Giugno
19/07/2011 Due Date In Italia Ad Ottobre
13/03/2011 Sopravvissuti a Due Terremoti
06/03/2011 Album Dal Vivo
11/04/2010 Sample e News Del Nuovo Album
28/07/2009 Disco Di Remix
11/03/2009 Festeggiano 25 Anni
19/05/2007 Annullato Il Tour
18/01/2006 Nuova Formazione
01/07/2005 Senza Rutmanis
28/05/2005 Tracklist Del Tributo
08/04/2005 Ristampa dei Primi Demos
28/02/2005 Arriva Il Tributo
01/11/2004 Dettagli sul tributo

tAXI dRIVER consiglia

Ils - CurseIls
Curse
Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
Theramin - We Were GladiatorsTheramin
We Were Gladiators
Blonde Redhead - Melody Of Certain Damaged LemonsBlonde Redhead
Melody Of Certain Damaged Lemons
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Eva Kant - Stand Up And KissEva Kant
Stand Up And Kiss
One Dimensional Man - You Kill MeOne Dimensional Man
You Kill Me
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music