Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Mother Of Red Light - Meth. (Prosthetic)

Ultime recensioni

Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History
Black Magick SS - Rainbow NightsBlack Magick SS
Rainbow Nights
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida

Meth. - Mother Of Red Light
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Prosthetic
Anno: 2019
Produzione: Andy Nelson
Genere: punk / post-hardcore / noise
Scheda autore: Meth.



Nel 2018 si è fatto un gran parlare di KEN Mode e Daughters, due band che partivano dall'hardcore per sviluppare il loro punto di vista sul noise rock. Passato l'hype però non si è creato un filone di ascoltatori attenti a cosa poteva continuare a proporre il genere. E' così che i Meth. di Chicago sono passati sotto silenzio pur proponendo un ottimo esordio.

"Mother Of Red Light", pubblicato un po' sorprendentemente dalla Prosthetic Records, è un disco di noise metal, un po' Converge, un po' Today Is The Day con quel pizzico di Ken Mode, Unsane, Neurosis, The Body che li inserisce pienamente nel circuito delle "band da ascoltare". Non è ovviamente un disco facile: la materia da maneggiare è sfuggente, schizoide e ricca di enfasi, il cantato è strozzato (un po' screamo, un po' post-hc, un po' metalcore) e ovviamente non c'è un ritornello neanche per sbaglio. Tutte queste caratteristiche lo rendono per un ascolto obbligato agli appassionati, benchè gli appassionati di noise-metal

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 83 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Fluxus - FluxusFluxus
Fluxus
At The Drive-In - In Casino OutAt The Drive-In
In Casino Out
Orange Man Theory, The - Riding A Cannibal Horse From Here ToOrange Man Theory, The
Riding A Cannibal Horse From Here To
Dillinger Escape Plan - & Mike Patton Irony Is A Dead SceneDillinger Escape Plan
& Mike Patton Irony Is A Dead Scene
Dillinger Escape Plan - Miss MachineDillinger Escape Plan
Miss Machine
Infarto Scheisse! - The Infarto Scheisse!Infarto Scheisse!
The Infarto Scheisse!
Handsome - HandsomeHandsome
Handsome
Breach - KollapseBreach
Kollapse
Cassilis - My ColoursCassilis
My Colours
Cave In - White SilenceCave In
White Silence