Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Lucky Ones - Mudhoney (Sub Pop)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Mudhoney - The Lucky Ones
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Sub Pop
Anno: 2008
Produzione: Tucker Martine
Genere: rock / grunge / punk
Scheda autore: Mudhoney


Ascolta The Lucky Ones





Basta sentire e dire che i Mudhoney sono dei sopravvissuti!! Ormai abituati a band che durano l'arco di una stagione la carriera dei Mudhoney sembra quella dei reduci, quasi alla stregua dei Rolling Stones. Ma "Superfuzz Bigmuff", il fantastico esordio attualmente ristampato in versione deluxe, è datato 1988. Ovvero vent'anni fa, tanti anni sicuramente ma quando si vivono senza compromessi (o comunque pochi), con la grinta dei ragazzini ma con la lucidità dei saggi contano realmente poco. Certo, in mezzo abbiamo 7 album mai sotto la sufficienza (per il sottoscritto che è un grande fan sono tutti più che ottimi), tutti sotto il segno di un personale rock garage post-Stooges ultra fuzzoso con ritornelli killer e un attitudina che più cazzona non si può.

In questi anni hanno vissuto ai margini tanti trend, tante new sensations, sono stati insultati e dimenticati e ora, finalmente, glorificati. Bastava vedere come l'Inghilterra ha accolto l'unico show di quest'anno, con articoli e monografie nelle riviste, con libri e pubblicazioni sul grunge rispolverate e messe negli scaffali. Il grunge è tornato di moda? Per fortuna no ma i Mudhoney, finalmente, conquistano lo scettro che tanti anni fa gli era stato tolto dai Nirvana. Sono loro i re, loro lo hanno inventato e solo loro lo possono suonare.

Il loro stile rimane unico anche in questo "The Lucky Ones", suonando praticamente uguale al precedente (ma c'è bisogno di una critica seria al suono della band???) e ricco di ottimi brani divertenti e scanzonati. La carica è sempre la stessa, mentre il songwriting è quello che la band ci ha abituato negli ultimi tre album: molto mestiere e ingredienti mescolati con grande furbizia ci consente di ascoltare la stessa canzone quasi una dozzina di volte senza accorgercene.

Non abbiamo più anthem mitici spalmati per tutto l'album (come succedeva fino a "My Brother The Cow") ma ottime canzoni: come è normale aspettarsi da una band come loro.

[Dale P.]

Canzoni significative: Tales Of Terror, I'm Now, The Lucky Ones.

Questa recensione é stata letta 3118 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Mudhoney - Every Good Boy Deserve FudgeMudhoney
Every Good Boy Deserve Fudge
Mudhoney - Morning In AmericaMudhoney
Morning In America
Mudhoney - MudhoneyMudhoney
Mudhoney
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Mudhoney - Pedazo De PastelMudhoney
Pedazo De Pastel
Mudhoney - Piece Of CakeMudhoney
Piece Of Cake
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent

Live Reports

19/05/2006MilanoRainbow
31/07/2008LondraForum

NEWS


09/01/2012 Tre Date In Italia
20/10/2011 Video di I'm Now
31/01/2006 News su "Under a Billion Suns"
29/11/2005 In Italia!!
13/11/2005 Nuovo Disco

tAXI dRIVER consiglia

Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind
Pearl Jam - Live At The Garden [DVD]Pearl Jam
Live At The Garden [DVD]
Lingua - The Smell Of A Life That Could Have BeenLingua
The Smell Of A Life That Could Have Been
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI