Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

& Friends - 7 Worlds Collide - Neil Finn (Parlophone)

Ultime recensioni

Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gunadttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gunadttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Wolves In The Throne Room - Primordial ArcanaWolves In The Throne Room
Primordial Arcana
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Old Nick - A New Generation Of Vampiric ConspiraciesOld Nick
A New Generation Of Vampiric Conspiracies
King Woman - Celestial BluesKing Woman
Celestial Blues
Lingua Ignota - Sinner Get ReadyLingua Ignota
Sinner Get Ready

Neil Finn - & Friends - 7 Worlds Collide
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: pop / rock /
Scheda autore: Neil Finn



Da qualche parte nel sito c' un articolo su Neil Finn. Vi evito quindi di ripetervi tutta la sua storia per concentrarci su questo splendido live tratto dal suo ultimo tour in Australia. Il gruppo di Neil proprio quello che potete immaginare: Ed O'Brien e Phil Selway dei Radiohead, Johnny Marr degli Smiths, Lisa Germano, Sebastian Steinberg dei Soul Choughing, Eddie Vedder e Tim Finn pi qualche altro musicista sparso. Il repertorio spazia dagli Split Enz per arrivare all'ultimo, fantastico, disco solista di Neil. Il disco inizia con Anytime splendida ballata senza tempo. Ma essendo un live giusto dare spazio a canzoni pi rock tipo "Take A Walk" e "I See Red" entrambe con Eddie Vedder alla voce. Le sorprese del disco sono tante. La prima lo straordinario feeling del gruppo sul palco. Pur appartenendo a band diverse i nostri sembrano suonare assieme da una vita. La seconda, ma per chi conosce Neil non proprio una sorpresa, l'incredibile livello delle armonie vocali studiate apposta per il tour. La terza sono le canzoni. Si va dai classici dei Crowded House come Don't Dream It's Over (una delle migliori pop song mai scritte) passando per gli Split Enz (Take A Walk e la magica Stuff And Nonsense con un duetto da brividi con Vedder) e la cover di "There Is A Light That Never Goes Out" degli Smiths (non avevo mai fatto caso alla somiglianza vocale con Morrisey), di "Parting Ways" dei Pearl Jam e di "Paper Doll" di Lisa Germano. Ammetto di non riuscire a formulare un giudizio non di parte quando si tratta di Neil Finn (uno dei miei cantautori preferiti) e di quando nel disco compare Eddie Vedder ma questo disco andrebbe ascoltato da tutti. Per la bellezza delle canzoni, per il feeling e per le grandi voci qui presenti.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 3992 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Neil Finn - One NilNeil Finn
One Nil

tAXI dRIVER consiglia

Crash Test Dummies - PussCrash Test Dummies
Puss'n'Boots
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Ben Harper - Live From MarsBen Harper
Live From Mars
Grand Transmitter - Under The Wheel EPGrand Transmitter
Under The Wheel EP
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Peeping Tom - Peeping TomPeeping Tom
Peeping Tom
R.E.M. - RevealR.E.M.
Reveal
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen