Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Under The Thunder - Ojm (Go Down)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Ojm - Under The Thunder
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Go Down
Anno: 2007
Produzione:
Genere: rock / hard rock / garage
Scheda autore: Ojm


Compra Ojm su Taxi Driver Store


Se in questo momento esiste una band che ha il dono della conoscienza della materia rock questi sono gli Ojm. Non vengono dalla Svezia, nè dall'Inghilterra. E non sono neanche americani. Vengono da Treviso e danno la paga a tutti quei gruppi pseudo rock che dominano le classifiche e le preferenze degli indiekids.

Diciamo la verità. Il rock suonato dagli OJM è quello classico. Non si tratta di far ballare ragazze nel dancefloor, ma di scuotere la testa di qualche barbuto capellone. La differenza la potete capire da soli.

Rispetto all'esordio la band si è fatta più rocciosa, più grintosa e meno devota ai clichè. Merito dei tanti palchi calcati, dell'esperienza accumulata e della maggiore sicurezza. Merito anche della guida di Micheal Davis, ex bassista degli MC5, qua al banco di regia.

"Under The Thunder" è quindi un disco obbligatorio per chiunque ami il rock di ispirazione seventies. Potente, psichedelico, non incline ai compromessi e alla facile ruffianeria. Non inventano nulla, ma portano avanti la tradizione con grande credibilità e dedizione.

[Dale P.]

Canzoni significative: Starshine, Spread Me.


Questa recensione é stata letta 3173 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ojm - The Light AlbumOjm
The Light Album
Ojm - VolcanoOjm
Volcano

Live Reports

06/08/2011UdinePietrasonica 2011

NEWS


12/07/2005 Collaborano con Wayne Kramer

tAXI dRIVER consiglia

The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Stew - PeopleStew
People
Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God
Gluecifer - Basement ApesGluecifer
Basement Apes
Small Jackets - Play At High LevelSmall Jackets
Play At High Level
Who, The - WhoWho, The
Who's Next
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Blue Cheer - Vincebus EruptumBlue Cheer
Vincebus Eruptum
Ojm - The Light AlbumOjm
The Light Album
Hellacopters - High VisibilityHellacopters
High Visibility