Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Puddle Of Mudd - Come Clean (Flawless)

Ultime recensioni

Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...

Puddle Of Mudd - Come Clean
Autore: Puddle Of Mudd
Titolo: Come Clean
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge

Voto:



Avevo preparato parole di fuoco su di loro. Ma continuando ad ascoltare il disco ho cambiato idea. Niente di rivoluzionario, ma la nuova scoperta di Fred Durst è capace che mi accompagni per tutto l'autunno. E ho iniziato ad ascoltarlo a Giugno. Non è poco per un dischetto che prometteva di essere la versione copia dei Cold che sono la copia dei Bush che sono la copia dei Nirvana (ma nemmeno i Nirvana erano originali. Dovrei quindi continuare a scrivere nomi...). E invece i Puddle Of Mudd sono solo l'ennesima copia da FM dei Pearl Jam. Potrebbe essere terribilmente mainstream se fossimo in America ma qua no. Infatti non ci dobbiamo sorbire tutti i giorni l'ennesimo gruppo Vedder-addicted e nemmeno i sermoni di Fred Durst. Possiamo quindi giudicare i Puddle Of Mudd senza pregiudizi. E questo "Come Clean" risulta un buon debutto. Con nessun calo (al contrario dei già citati Cold, capaci di picchi incredibili ma di cali quasi imbarazzanti) e un'ottima orecchiabilità. Nessuna rabbia adolescenziale (e chi ci crede più?) ma solo un ottimo post-grunge (più chiaramente definibile e meno sperimentale del grunge) condito da ballate e pezzi più movimentati. A voi la scelta: se siete degli irriducibili (e nostalgici) "grungers" ve li consiglio ma sappiate che è in arrivo il nuovo Staind. Per tutti gli altri, ascoltarli in un pomeriggio piovoso potrebbe farvi innamorare di loro.

[Dale P.]

Canzoni significative: Drift And Die, Blurry.

Questa recensione é stata letta 4095 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural
10 Minute Warning - 10 Minute Warning10 Minute Warning
10 Minute Warning
Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind
Jerry Cantrell - BrightenJerry Cantrell
Brighten
Soundgarden - SuperunknownSoundgarden
Superunknown
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200