Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Come Clean - Puddle Of Mudd (Flawless)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Puddle Of Mudd - Come Clean
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge
Scheda autore: Puddle Of Mudd



Avevo preparato parole di fuoco su di loro. Ma continuando ad ascoltare il disco ho cambiato idea. Niente di rivoluzionario, ma la nuova scoperta di Fred Durst è capace che mi accompagni per tutto l'autunno. E ho iniziato ad ascoltarlo a Giugno. Non è poco per un dischetto che prometteva di essere la versione copia dei Cold che sono la copia dei Bush che sono la copia dei Nirvana (ma nemmeno i Nirvana erano originali. Dovrei quindi continuare a scrivere nomi...). E invece i Puddle Of Mudd sono solo l'ennesima copia da FM dei Pearl Jam. Potrebbe essere terribilmente mainstream se fossimo in America ma qua no. Infatti non ci dobbiamo sorbire tutti i giorni l'ennesimo gruppo Vedder-addicted e nemmeno i sermoni di Fred Durst. Possiamo quindi giudicare i Puddle Of Mudd senza pregiudizi. E questo "Come Clean" risulta un buon debutto. Con nessun calo (al contrario dei già citati Cold, capaci di picchi incredibili ma di cali quasi imbarazzanti) e un'ottima orecchiabilità. Nessuna rabbia adolescenziale (e chi ci crede più?) ma solo un ottimo post-grunge (più chiaramente definibile e meno sperimentale del grunge) condito da ballate e pezzi più movimentati. A voi la scelta: se siete degli irriducibili (e nostalgici) "grungers" ve li consiglio ma sappiate che è in arrivo il nuovo Staind. Per tutti gli altri, ascoltarli in un pomeriggio piovoso potrebbe farvi innamorare di loro.

[Dale P.]

Canzoni significative: Drift And Die, Blurry.

Questa recensione é stata letta 3955 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nirvana - Unplugged In New YorkNirvana
Unplugged In New York
Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Stabbing Westward - Stabbing WestwardStabbing Westward
Stabbing Westward
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Neil Young - MirrorballNeil Young
Mirrorball
Alice In Chains - SAP EPAlice In Chains
SAP EP
Plush - HandsPlush
Hands
Soundgarden - SuperunknownSoundgarden
Superunknown
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural